Le News della Camera di Commercio di Chieti http://www.ch.camcom.it/ http://www.ch.camcom.it//images/logo_camcom.gif http://www.ch.camcom.it/ Camera di Commercio di Chieti Le News della Camera di Commercio di Chieti http://blogs.law.harvard.edu/tech/rss http://www.ch.camcom.it/ <![CDATA[ Selezione per l'assegnazione di un tirocinio extracurriculare ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1381C2S1/Selezione-per-l-assegnazione-di-un-tirocinio-extracurriculare.htm Thu, 21 May 2015 00:05:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1381C2S1/Selezione-per-l-assegnazione-di-un-tirocinio-extracurriculare.htm La CCIAA di Chieti ha indetto una selezione per l’assegnazione di un tirocinio extracurriculare della durata di tre mesi, rinnovabile per ulteriori tre mesi.

Maggiori informazioni al link

]]>
La CCIAA di Chieti ha indetto una selezione per l’assegnazione di un tirocinio extracurriculare della durata di tre mesi, rinnovabile per ulteriori tre mesi.

Maggiori informazioni al link

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Convegno "Il Mercato Elettronico della PA:un obbligo per le Amministrazioni, un'opportunitā per le imprese,un vantaggio per tutti" ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1379C2S1/Convegno--Il-Mercato-Elettronico-della-PA-un-obbligo-per-le-Amministrazioni--un-opportunita-per-le-imprese-un-vantaggio-per-tutti-.htm Tue, 19 May 2015 00:05:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1379C2S1/Convegno--Il-Mercato-Elettronico-della-PA-un-obbligo-per-le-Amministrazioni--un-opportunita-per-le-imprese-un-vantaggio-per-tutti-.htm Il 4 giugno 2015, alle ore 15 presso la sede camerale del Foro Boario, si terrà il convegno "Il Mercato Elettronico della PA:un obbligo per le Amministrazioni, un’opportunità per le imprese,un vantaggio per tutti".

Per illustrare i vantaggi e le modalità di funzionamento del Mercato Elettronico, anche alla luce delle novità introdotte dai recenti interventi normativi, CONSIP e CAMERA DI COMMERCIO DI CHIETI organizzano l’incontro rivolto alle PA e imprese del territorio.

Le adesioni dovranno pervenire entro e non oltre il 29 maggio 2015.

LOCANDINA

LINK PER LA REGISTRAZIONE

]]>
Il 4 giugno 2015, alle ore 15 presso la sede camerale del Foro Boario, si terrà il convegno "Il Mercato Elettronico della PA:un obbligo per le Amministrazioni, un’opportunità per le imprese,un vantaggio per tutti".

Per illustrare i vantaggi e le modalità di funzionamento del Mercato Elettronico, anche alla luce delle novità introdotte dai recenti interventi normativi, CONSIP e CAMERA DI COMMERCIO DI CHIETI organizzano l’incontro rivolto alle PA e imprese del territorio.

Le adesioni dovranno pervenire entro e non oltre il 29 maggio 2015.

LOCANDINA

LINK PER LA REGISTRAZIONE

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Camera Arbitrale - gratuitā dei servizi di arbitrato per determinate tipologie di controversie. ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1378C2S1/Camera-Arbitrale---gratuita-dei-servizi-di-arbitrato-per-determinate-tipologie-di-controversie-.htm Thu, 14 May 2015 00:05:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1378C2S1/Camera-Arbitrale---gratuita-dei-servizi-di-arbitrato-per-determinate-tipologie-di-controversie-.htm  

Dal 1° giugno 2015 sarà possibile accedere senza spese al servizio di arbitrato amministrato offerto dalla Camera Arbitrale della Camera di Commercio di Chieti, risolvendo così in fretta e senza oneri le controversie arbitrabili di valore inferiore ad € 250.000,00.

L’iniziativa di promozione sarà in vigore fino alla fine dell’anno, per le domande di arbitrato depositate dal 1° giugno fino al 31 dicembre 2015, fino ad esaurimento dello stanziamento in merito previsto.

In particolare, la gratuità è riferita alle seguenti voci di spesa:

-       onorari della Camera Arbitrale

-       onorari del Tribunale Arbitrale

così come previsti dal Regolamento e dal Tariffario della Camera Arbitrale camerale.


Per informazioni:

Segreteria Camera Arbitrale della C.C.I.A.A. di Chieti

Tel.  0871/5450463 – 0871/5450423

Fax   0871/552934

PEC  camerarbitrale@ch.legalmail.camcom.it
 

 
 
 
 
]]>
 

Dal 1° giugno 2015 sarà possibile accedere senza spese al servizio di arbitrato amministrato offerto dalla Camera Arbitrale della Camera di Commercio di Chieti, risolvendo così in fretta e senza oneri le controversie arbitrabili di valore inferiore ad € 250.000,00.

L’iniziativa di promozione sarà in vigore fino alla fine dell’anno, per le domande di arbitrato depositate dal 1° giugno fino al 31 dicembre 2015, fino ad esaurimento dello stanziamento in merito previsto.

In particolare, la gratuità è riferita alle seguenti voci di spesa:

-       onorari della Camera Arbitrale

-       onorari del Tribunale Arbitrale

così come previsti dal Regolamento e dal Tariffario della Camera Arbitrale camerale.


Per informazioni:

Segreteria Camera Arbitrale della C.C.I.A.A. di Chieti

Tel.  0871/5450463 – 0871/5450423

Fax   0871/552934

PEC  camerarbitrale@ch.legalmail.camcom.it
 

 
 
 
 
]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Incontri gratuiti one to one con Consulenti in Proprietā Industriale ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1375C2S1/Incontri-gratuiti-one-to-one-con-Consulenti-in-Proprieta-Industriale.htm Tue, 12 May 2015 00:05:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1375C2S1/Incontri-gratuiti-one-to-one-con-Consulenti-in-Proprieta-Industriale.htm  

Il Patent Information Point della Camera di Commercio di Chieti organizza per il 28.05.2015 il secondo incontro gratuito (dei cinque programmati) con Consulenti in Proprietà Industriale dedicati alle Piccole e Medie Imprese, ad Avvocati, Dottori Commercialisti e Consulenti ed aspiranti imprenditori.
I colloqui individuali si terranno presso i locali della Camera di Commercio di Chieti in Via F.lli Pomilio sn a Chieti Scalo, alla presenza di un funzionario camerale.
 
Maggiori informazioni al link
 
]]>
 

Il Patent Information Point della Camera di Commercio di Chieti organizza per il 28.05.2015 il secondo incontro gratuito (dei cinque programmati) con Consulenti in Proprietà Industriale dedicati alle Piccole e Medie Imprese, ad Avvocati, Dottori Commercialisti e Consulenti ed aspiranti imprenditori.
I colloqui individuali si terranno presso i locali della Camera di Commercio di Chieti in Via F.lli Pomilio sn a Chieti Scalo, alla presenza di un funzionario camerale.
 
Maggiori informazioni al link
 
]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Turismo e comunitā, tra Natura e Storia - convegno a Chieti il 13 maggio ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1376C2S1/Turismo-e-comunita--tra-Natura-e-Storia---convegno-a-Chieti-il-13-maggio.htm Tue, 12 May 2015 00:05:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1376C2S1/Turismo-e-comunita--tra-Natura-e-Storia---convegno-a-Chieti-il-13-maggio.htm Mercoledì 13 maggio 2015 alle ore 10.00 si terrà, presso la sala Cascella della Camera di Commercio di Chieti, piazza G.B. Vico, un convegno dal titolo “Turismo e Comunità tra Natura e Storia” che vedrà la presenza dell’Arcivescovo metropolita di Chieti – Vasto Monsignor Bruno Forte e che riguarderà l’influsso della presenza monastica in Abruzzo, i percorsi di valorizzazione turistica intrapresi e le trasformazioni della natura e del territorio.

"Le istituzioni ecclesiastiche e religiose sono depositarie di un patrimonio immenso di espressioni storiche e artistiche, che rivestono un ruolo del tutto peculiare nella sfera religiosa, come in quella sociale, specie nel nostro Paese>> dichiara Roberto Di Vincenzo, presidente dell’Ente camerale. << L’economia culturale, secondo i dati di Unioncamere e Symbola, vale 5,4% del PIL e impiega 1,4 milioni di persone; Chieti e la sua provincia hanno le carte in regola per cogliere ed anticipare questo processo di sviluppo" 

Rinnoviamo all’annuale appuntamento di confronto sui temi del turismo e della cultura nella città di Chieti>> dichiara don Emiliano Straccini, direttore dell’ufficio diocesano per la Pastorale del Turismo e del tempo libero della diocesi di Chieti Vasto organizzatore dell’evento <<incontro che fa seguito al progetto sui parchi culturali ecclesiastici promosso dalla diocesi con la Fondazione Crocevia e a cui tanti soggetti hanno aderito, compresa la Camera di Commercio di Chieti sempre attenta alle dinamiche storico culturali della nostra diocesi>>. 

Il convegno, dopo il saluto di Roberto Di Vincenzo presidente dell’Ente camerale e di mons. Bruno Forte, Arcivescovo Metropolita di Chieti – Vasto, vedrà gli interventi di Luigi Pellegrini dell’Università degli Studi “G. D’Annunzio” Chieti-Pescara sul tema dell'Abruzzo monastico nell'arcidiocesi di Chieti - Vasto tra medioevo e modernità, il naturalista e botanico Aurelio Manzi tratterà di Natura e le sue trasformazioni. Saranno poi presentate tre esperienze di valorizzazione del territorio: il Cammino del Volto Santo di Manoppello a cura di Emanuele De Luca, assessore del Comune di Manoppello, i mosaici di Tornareccio a cura di Elsa Betti, storico dell’arte, e il rapporto con la comunità della Fondazione San Nicola Greco di Guardiagrele a cura di Antonio Altorio, storico. Modera l’incontro Emiliano Straccini, direttore dell’ufficio diocesano per la pastorale del turismo e del tempo libero.

 

]]>
Mercoledì 13 maggio 2015 alle ore 10.00 si terrà, presso la sala Cascella della Camera di Commercio di Chieti, piazza G.B. Vico, un convegno dal titolo “Turismo e Comunità tra Natura e Storia” che vedrà la presenza dell’Arcivescovo metropolita di Chieti – Vasto Monsignor Bruno Forte e che riguarderà l’influsso della presenza monastica in Abruzzo, i percorsi di valorizzazione turistica intrapresi e le trasformazioni della natura e del territorio.

"Le istituzioni ecclesiastiche e religiose sono depositarie di un patrimonio immenso di espressioni storiche e artistiche, che rivestono un ruolo del tutto peculiare nella sfera religiosa, come in quella sociale, specie nel nostro Paese>> dichiara Roberto Di Vincenzo, presidente dell’Ente camerale. << L’economia culturale, secondo i dati di Unioncamere e Symbola, vale 5,4% del PIL e impiega 1,4 milioni di persone; Chieti e la sua provincia hanno le carte in regola per cogliere ed anticipare questo processo di sviluppo" 

Rinnoviamo all’annuale appuntamento di confronto sui temi del turismo e della cultura nella città di Chieti>> dichiara don Emiliano Straccini, direttore dell’ufficio diocesano per la Pastorale del Turismo e del tempo libero della diocesi di Chieti Vasto organizzatore dell’evento <<incontro che fa seguito al progetto sui parchi culturali ecclesiastici promosso dalla diocesi con la Fondazione Crocevia e a cui tanti soggetti hanno aderito, compresa la Camera di Commercio di Chieti sempre attenta alle dinamiche storico culturali della nostra diocesi>>. 

Il convegno, dopo il saluto di Roberto Di Vincenzo presidente dell’Ente camerale e di mons. Bruno Forte, Arcivescovo Metropolita di Chieti – Vasto, vedrà gli interventi di Luigi Pellegrini dell’Università degli Studi “G. D’Annunzio” Chieti-Pescara sul tema dell'Abruzzo monastico nell'arcidiocesi di Chieti - Vasto tra medioevo e modernità, il naturalista e botanico Aurelio Manzi tratterà di Natura e le sue trasformazioni. Saranno poi presentate tre esperienze di valorizzazione del territorio: il Cammino del Volto Santo di Manoppello a cura di Emanuele De Luca, assessore del Comune di Manoppello, i mosaici di Tornareccio a cura di Elsa Betti, storico dell’arte, e il rapporto con la comunità della Fondazione San Nicola Greco di Guardiagrele a cura di Antonio Altorio, storico. Modera l’incontro Emiliano Straccini, direttore dell’ufficio diocesano per la pastorale del turismo e del tempo libero.

 

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Video seminar E-commerce e social network: due leve vincenti per l'export, Chieti 21 maggio 2015 ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1377C2S1/Video-seminar-E-commerce-e-social-network--due-leve-vincenti-per-l-export--Chieti-21-maggio-2015.htm Tue, 12 May 2015 00:05:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1377C2S1/Video-seminar-E-commerce-e-social-network--due-leve-vincenti-per-l-export--Chieti-21-maggio-2015.htm  

Giovedi 21 maggio 2015 si terrà il secondo appuntamento di UniCredit, Camera di Commercio di Chieti e Agenzia di Sviluppo sui temi dell’e-commerce dal titolo:       

"E-commerce e social network: due leve vincenti per l’export" 

Il video seminar tratterà del connubio tra e-commerce e social network come leva di successo per sviluppare il proprio business all’estero.

L’incontro, rivolto alle imprese, è tenuto da un esperto di Facebook Italia.

Quando: 21 maggio – dalle 16:30 alle 18:00

Dove: Camera di Commercio di Chieti, Via F.lli Pomilio 1 – CHIETI

Incontro gratuito

Iscrizioni online (massimo 80 posti). REGISTRATI 

 

Per informazioni:

Tel. 0871/354318-358 promozione@ch.camcom.it

 Tel. 0871/354321 een@agenziadisviluppo.net

 

]]>
 

Giovedi 21 maggio 2015 si terrà il secondo appuntamento di UniCredit, Camera di Commercio di Chieti e Agenzia di Sviluppo sui temi dell’e-commerce dal titolo:       

"E-commerce e social network: due leve vincenti per l’export" 

Il video seminar tratterà del connubio tra e-commerce e social network come leva di successo per sviluppare il proprio business all’estero.

L’incontro, rivolto alle imprese, è tenuto da un esperto di Facebook Italia.

Quando: 21 maggio – dalle 16:30 alle 18:00

Dove: Camera di Commercio di Chieti, Via F.lli Pomilio 1 – CHIETI

Incontro gratuito

Iscrizioni online (massimo 80 posti). REGISTRATI 

 

Per informazioni:

Tel. 0871/354318-358 promozione@ch.camcom.it

 Tel. 0871/354321 een@agenziadisviluppo.net

 

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Il consiglio camerale elegge la nuova giunta camerale e decide l'accorpamento della Camera di Commercio di Chieti con quella di Pescara ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1374C2S1/Il-consiglio-camerale-elegge-la-nuova-giunta-camerale-e-decide-l-accorpamento-della-Camera-di-Commercio-di-Chieti-con-quella-di-Pescara.htm Mon, 11 May 2015 00:05:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1374C2S1/Il-consiglio-camerale-elegge-la-nuova-giunta-camerale-e-decide-l-accorpamento-della-Camera-di-Commercio-di-Chieti-con-quella-di-Pescara.htm Giunta camerale da sx Claudio Travaglini, Nicola Sichetti, Lido Legnini, Marisa Tiberio, Enrico Iacobitti, Roberto Di Vincenzo, Paolo De Cesare, Mario Di Pardo, Francesco AngelozziNella prima riunione del consiglio camerale, dopo l’elezione del presidente Di Vincenzo dello scorso 14 aprile, doppia importante decisione per la vita della Camera di commercio di Chieti.  

Oggi sono stati eletti gli otto componenti che affiancheranno il presidente Roberto Di Vincenzo all’interno della Giunta camerale. La votazione ha portato all’elezione di Marisa Tiberio, Paolo De Cesare, Francesco Angelozzi, Claudio Travaglini, Pietro Iacobitti, Mario Di Pardo, Lido Legnini e Nicola Sichetti.  

“Stiamo procedendo rapidamente al completamento degli organi di governo – ha commentato a caldo il presidente della Camera di Commercio, Roberto Di Vincenzo – non solo nel rispetto dei temi fissati dalle normative, ma prima ancora nella consapevolezza che il nostro Ente è oggi chiamato ad affrontare vere e proprie emergenze che pesano sul tessuto imprenditoriale e sul territorio”.  

Nella stessa seduta il consiglio camerale (con la maggioranza qualificata di 26 consiglieri su 28 presenti e con il voto contrario di 2 consiglieri) ha approvato l’accorpamento della Camera di Commercio di Chieti con quella di Pescara; l’Ente pescarese aveva deliberato in tal senso lo scorso 20 febbraio.  Il nuovo ente unico si chiamerà “Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura Chieti Pescara” con sede legale e principale a Chieti e sede secondaria a Pescara.  

“E’ un momento storico per Chieti e per Pescara, dichiara Roberto Di Vincenzo, perchè si avvia il progetto di accorpamento tra le due Camere di commercio. A breve sarà costituito un tavolo di confronto tra le Camere di commercio di Chieti e di Pescara composto da amministratori e dirigenti dei due enti in numero paritetico, per decidere sugli importanti aspetti legati all'accorpamento da un punto di vista economico, organizzativo e in merito ai progetti da portare avanti.

]]>
Giunta camerale da sx Claudio Travaglini, Nicola Sichetti, Lido Legnini, Marisa Tiberio, Enrico Iacobitti, Roberto Di Vincenzo, Paolo De Cesare, Mario Di Pardo, Francesco AngelozziNella prima riunione del consiglio camerale, dopo l’elezione del presidente Di Vincenzo dello scorso 14 aprile, doppia importante decisione per la vita della Camera di commercio di Chieti.  

Oggi sono stati eletti gli otto componenti che affiancheranno il presidente Roberto Di Vincenzo all’interno della Giunta camerale. La votazione ha portato all’elezione di Marisa Tiberio, Paolo De Cesare, Francesco Angelozzi, Claudio Travaglini, Pietro Iacobitti, Mario Di Pardo, Lido Legnini e Nicola Sichetti.  

“Stiamo procedendo rapidamente al completamento degli organi di governo – ha commentato a caldo il presidente della Camera di Commercio, Roberto Di Vincenzo – non solo nel rispetto dei temi fissati dalle normative, ma prima ancora nella consapevolezza che il nostro Ente è oggi chiamato ad affrontare vere e proprie emergenze che pesano sul tessuto imprenditoriale e sul territorio”.  

Nella stessa seduta il consiglio camerale (con la maggioranza qualificata di 26 consiglieri su 28 presenti e con il voto contrario di 2 consiglieri) ha approvato l’accorpamento della Camera di Commercio di Chieti con quella di Pescara; l’Ente pescarese aveva deliberato in tal senso lo scorso 20 febbraio.  Il nuovo ente unico si chiamerà “Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura Chieti Pescara” con sede legale e principale a Chieti e sede secondaria a Pescara.  

“E’ un momento storico per Chieti e per Pescara, dichiara Roberto Di Vincenzo, perchè si avvia il progetto di accorpamento tra le due Camere di commercio. A breve sarà costituito un tavolo di confronto tra le Camere di commercio di Chieti e di Pescara composto da amministratori e dirigenti dei due enti in numero paritetico, per decidere sugli importanti aspetti legati all'accorpamento da un punto di vista economico, organizzativo e in merito ai progetti da portare avanti.

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Avviso chiusura uffici per il giorno 11.05.2015 ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1371C2S1/Avviso-chiusura-uffici-per-il-giorno-11-05-2015.htm Fri, 08 May 2015 00:05:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1371C2S1/Avviso-chiusura-uffici-per-il-giorno-11-05-2015.htm  

Si informa la gentile utenza che l’11 maggio 2015, in occasione della ricorrenza del santo patrono, gli uffici rimarranno chiusi per l’intera giornata.
]]>
 

Si informa la gentile utenza che l’11 maggio 2015, in occasione della ricorrenza del santo patrono, gli uffici rimarranno chiusi per l’intera giornata.
]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ L'accorpamento delle Camere di Commercio di Chieti e di Pescara č un adempimento obbligatorio previsto da disposizioni normative. ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1373C2S1/L-accorpamento-delle-Camere-di-Commercio-di-Chieti-e-di-Pescara-e-un-adempimento-obbligatorio-previsto-da-disposizioni-normative-.htm Fri, 08 May 2015 00:05:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1373C2S1/L-accorpamento-delle-Camere-di-Commercio-di-Chieti-e-di-Pescara-e-un-adempimento-obbligatorio-previsto-da-disposizioni-normative-.htm In merito alla questione relativa all’accorpamento tra le camere di commercio di Chieti e di Pescara è necessario precisare gli aspetti strettamente normativi alla base del processo di accorpamento.

Tra i passaggi chiave del testo del disegno di legge sulla riorganizzazione delle amministrazioni  pubbliche, approvato dal Senato lo scorso 30 aprile, è prevista la razionalizzazione delle Camere di Commercio con una decisa riduzione del loro numero da operare attraverso accorpamenti che prevedono un minimo di 80 mila imprese iscritte per ogni sede, con una riduzione del numero dalle attuali 105 a non più di 60, salvaguardando la presenza di almeno una Camera di Commercio in ogni regione e tenendo conto delle specificità geo-economiche dei territori e con la ridefinizione di compiti e funzioni.La Camera di Commercio di Chieti, al 31/12/2014, ha 53.544 sedi di imprese registrate e quindi ha l’obbligo di procedere all’accorpamento con un’altra camera di commercio nel rispetto di precisi criteri, come l’affinità/complementarietà geo-economica, il rispetto della contiguità territoriale, il richiamo alla dimensione identitaria, culturale e storico-geografica dei territori che potrebbe ulteriormente rafforzare le motivazioni che sorreggono gli accorpamenti ed infine il rispetto dei principi di sostenibilità economica alla luce della riduzione del diritto annuo.

Su quest’ultimo punto va rimarcato che il processo di riforma delle camere di commercio, che dovrà essere attuato entro 12 mesi dall’entrata in vigore della legge delega, riconferma, inoltre il taglio del diritto annuale – dovuto dalle imprese alle Camere di Commercio – del 35% per l’anno 2015, del 40% per il 2016 e del 50% per il 2017.

L’evoluzione normativa, quindi, inerente il riordino del sistema camerale è ormai pienamente in atto e trova incardinamento nel disegno di Legge delega sopra richiamata.

]]>
In merito alla questione relativa all’accorpamento tra le camere di commercio di Chieti e di Pescara è necessario precisare gli aspetti strettamente normativi alla base del processo di accorpamento.

Tra i passaggi chiave del testo del disegno di legge sulla riorganizzazione delle amministrazioni  pubbliche, approvato dal Senato lo scorso 30 aprile, è prevista la razionalizzazione delle Camere di Commercio con una decisa riduzione del loro numero da operare attraverso accorpamenti che prevedono un minimo di 80 mila imprese iscritte per ogni sede, con una riduzione del numero dalle attuali 105 a non più di 60, salvaguardando la presenza di almeno una Camera di Commercio in ogni regione e tenendo conto delle specificità geo-economiche dei territori e con la ridefinizione di compiti e funzioni.La Camera di Commercio di Chieti, al 31/12/2014, ha 53.544 sedi di imprese registrate e quindi ha l’obbligo di procedere all’accorpamento con un’altra camera di commercio nel rispetto di precisi criteri, come l’affinità/complementarietà geo-economica, il rispetto della contiguità territoriale, il richiamo alla dimensione identitaria, culturale e storico-geografica dei territori che potrebbe ulteriormente rafforzare le motivazioni che sorreggono gli accorpamenti ed infine il rispetto dei principi di sostenibilità economica alla luce della riduzione del diritto annuo.

Su quest’ultimo punto va rimarcato che il processo di riforma delle camere di commercio, che dovrà essere attuato entro 12 mesi dall’entrata in vigore della legge delega, riconferma, inoltre il taglio del diritto annuale – dovuto dalle imprese alle Camere di Commercio – del 35% per l’anno 2015, del 40% per il 2016 e del 50% per il 2017.

L’evoluzione normativa, quindi, inerente il riordino del sistema camerale è ormai pienamente in atto e trova incardinamento nel disegno di Legge delega sopra richiamata.

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Piattaforma Italian Quality Experience ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1290C2S1/Piattaforma-Italian-Quality-Experience.htm Fri, 08 May 2015 00:05:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1290C2S1/Piattaforma-Italian-Quality-Experience.htm

 

Vuoi rappresentare l'Italia e le sue eccellenze agroalimentari a livello internazionale?
 
In vista dell’Expo 2015 la Camera di Commercio di Chieti  promuove un servizio web gratuito coordinato da Unioncamere con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
 
Il progetto è anche presente sulle maggiori piattaforme di social network come Facebook Twitter (@IQEX_FooD), Pinterest, YouTube.

Maggiori informazioni al link


CCIAA di Chieti - Ufficio Promozione

Email: promozione@ch.camcom.it

Tel: 0871/354318-358

]]>

 

Vuoi rappresentare l'Italia e le sue eccellenze agroalimentari a livello internazionale?
 
In vista dell’Expo 2015 la Camera di Commercio di Chieti  promuove un servizio web gratuito coordinato da Unioncamere con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
 
Il progetto è anche presente sulle maggiori piattaforme di social network come Facebook Twitter (@IQEX_FooD), Pinterest, YouTube.

Maggiori informazioni al link


CCIAA di Chieti - Ufficio Promozione

Email: promozione@ch.camcom.it

Tel: 0871/354318-358

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Seminario "DEPOSITO BILANCI E NOTA INTEGRATIVA XBRL" del 13.05.2015 - chiusura iscrizioni ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1372C2S1/Seminario--DEPOSITO-BILANCI-E-NOTA-INTEGRATIVA-XBRL---del-13-05-2015---chiusura-iscrizioni.htm Fri, 08 May 2015 00:05:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1372C2S1/Seminario--DEPOSITO-BILANCI-E-NOTA-INTEGRATIVA-XBRL---del-13-05-2015---chiusura-iscrizioni.htm

Si comunica che, essendo stato raggiunto il numero massimo di partecipanti, non si potranno più ricevere iscrizioni per il seminario "DEPOSITO BILANCI E NOTA INTEGRATIVA XBRL" che si terrà il giorno 13.05.2015 presso la CCIAA di Chieti (Foro Boario).

Per maggiori informazioni inerenti il seminario si rimanda al link.

 

]]>

Si comunica che, essendo stato raggiunto il numero massimo di partecipanti, non si potranno più ricevere iscrizioni per il seminario "DEPOSITO BILANCI E NOTA INTEGRATIVA XBRL" che si terrà il giorno 13.05.2015 presso la CCIAA di Chieti (Foro Boario).

Per maggiori informazioni inerenti il seminario si rimanda al link.

 

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Expo 2015. Sabato 2 maggio alle ore 18 a Milano l'inaugurazione di Casa Abruzzo ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1369C2S1/Expo-2015--Sabato-2-maggio-alle-ore-18-a-Milano-l-inaugurazione-di-Casa-Abruzzo.htm Thu, 30 Apr 2015 00:04:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1369C2S1/Expo-2015--Sabato-2-maggio-alle-ore-18-a-Milano-l-inaugurazione-di-Casa-Abruzzo.htm Il 2 maggio alle ore 18 a Milano si terrà l’inaugurazione di Casa Abruzzo in Fiorichiari, a Brera che, per tutta la durata di Expo, sarà la vetrina delle eccellenze abruzzesi, della qualità e dell’identità profonda di una terra generosa, che, forte di tradizioni ma carica di futuro, di innovazione e voglia di fare è pronta a svelarsi al mondo con orgoglio e ambizione. La Regione in Casa Abruzzo accoglierà le altre istituzioni regionali, i produttori del mondo dell’enogastronomia, gli artisti, i creativi, e tutti coloro che hanno a cuore l’Abruzzo e vogliono dare il proprio contributo per fare grande la nostra regione ora e in futuro.

Per l’occasione la regione “forte e gentile” ha messo in campo un modello organizzativo territoriale innovativo, improntato sulla sinergia tra Camere di Commercio, Università, poli d’innovazione, E il primo prodotto del nuovo “modello Abruzzo” è proprio Casa Abruzzo, progettato dall’architetto Susanna Ferrini dell’Università G.D'Annunzio di Chieti-Pescara, autrice anche del concept con cui l’Abruzzo sarà presente dentro a Padiglione Italia, cuore di tutto l’Expo, nella sua “Settimana del protagonismo” (dal 3 al 9 luglio).

Partner degli allestimenti è il Polo Palm, polo d’innovazione regionale del mobile e del legno abruzzese, che ha messo a disposizione competenze, prodotti, idee e generosità. L’inaugurazione di Casa Abruzzo sarà solo l’inizio di un programma ricco di eventi, che sarà divulgato mensilmente, frutto delle moltissime proposte e idee pervenute presso gli uffici di Abruzzo Sviluppo, in risposta alla manifestazione di interesse pubblicata lo scorso 2 marzo,  che mirava a costruire, tutti insieme (aziende, enti, associazioni e vari portatori d’interesse abruzzesi) un palinsesto in grado di presentare al mondo tutte le peculiarità della nostra regione, nonché le sue molteplici potenzialità.

Sono circa 500 le proposte presentate che, grazie al lavoro delle Camere di Commercio e dell’Anci, sono state riunite in un programma articolato e poliedrico, che racconterà al meglio il territorio regionale. Ospiti d’onore, all’evento del 2 maggio, saranno il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina, il prefetto di Milano Francesco Paolo Tronca, il questore di Milano, l’abruzzese Luigi Savina, nonché i Presidenti delle associazioni degli abruzzesi a Milano, consiglieri regionali e sindaci provenienti da tutta Italia. L’evento sarà una festa con degustazioni a cura dei Gal Abruzzesi e della Scuola del Gusto, che accompagneranno gli ospiti in un viaggio tra cibi e vini d’Abruzzo, ma saranno anche presenti storici gruppi della nostra tradizione popolare (il Mastrogiurato di Lanciano, gli armigeri e i balestrieri di Bucchianico, l’associazione Montecastrum di Castel Del Monte e i Momenti Arcaici con danze e canti di Pescara), per animare la serata. Dopo il successo dell’Anteprima Abruzzo in Giureconsulti, il 2 maggio l’Abruzzo vuole confermare il suo ruolo da protagonista all’Esposizione Universale di Milano.

]]>
Il 2 maggio alle ore 18 a Milano si terrà l’inaugurazione di Casa Abruzzo in Fiorichiari, a Brera che, per tutta la durata di Expo, sarà la vetrina delle eccellenze abruzzesi, della qualità e dell’identità profonda di una terra generosa, che, forte di tradizioni ma carica di futuro, di innovazione e voglia di fare è pronta a svelarsi al mondo con orgoglio e ambizione. La Regione in Casa Abruzzo accoglierà le altre istituzioni regionali, i produttori del mondo dell’enogastronomia, gli artisti, i creativi, e tutti coloro che hanno a cuore l’Abruzzo e vogliono dare il proprio contributo per fare grande la nostra regione ora e in futuro.

Per l’occasione la regione “forte e gentile” ha messo in campo un modello organizzativo territoriale innovativo, improntato sulla sinergia tra Camere di Commercio, Università, poli d’innovazione, E il primo prodotto del nuovo “modello Abruzzo” è proprio Casa Abruzzo, progettato dall’architetto Susanna Ferrini dell’Università G.D'Annunzio di Chieti-Pescara, autrice anche del concept con cui l’Abruzzo sarà presente dentro a Padiglione Italia, cuore di tutto l’Expo, nella sua “Settimana del protagonismo” (dal 3 al 9 luglio).

Partner degli allestimenti è il Polo Palm, polo d’innovazione regionale del mobile e del legno abruzzese, che ha messo a disposizione competenze, prodotti, idee e generosità. L’inaugurazione di Casa Abruzzo sarà solo l’inizio di un programma ricco di eventi, che sarà divulgato mensilmente, frutto delle moltissime proposte e idee pervenute presso gli uffici di Abruzzo Sviluppo, in risposta alla manifestazione di interesse pubblicata lo scorso 2 marzo,  che mirava a costruire, tutti insieme (aziende, enti, associazioni e vari portatori d’interesse abruzzesi) un palinsesto in grado di presentare al mondo tutte le peculiarità della nostra regione, nonché le sue molteplici potenzialità.

Sono circa 500 le proposte presentate che, grazie al lavoro delle Camere di Commercio e dell’Anci, sono state riunite in un programma articolato e poliedrico, che racconterà al meglio il territorio regionale. Ospiti d’onore, all’evento del 2 maggio, saranno il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina, il prefetto di Milano Francesco Paolo Tronca, il questore di Milano, l’abruzzese Luigi Savina, nonché i Presidenti delle associazioni degli abruzzesi a Milano, consiglieri regionali e sindaci provenienti da tutta Italia. L’evento sarà una festa con degustazioni a cura dei Gal Abruzzesi e della Scuola del Gusto, che accompagneranno gli ospiti in un viaggio tra cibi e vini d’Abruzzo, ma saranno anche presenti storici gruppi della nostra tradizione popolare (il Mastrogiurato di Lanciano, gli armigeri e i balestrieri di Bucchianico, l’associazione Montecastrum di Castel Del Monte e i Momenti Arcaici con danze e canti di Pescara), per animare la serata. Dopo il successo dell’Anteprima Abruzzo in Giureconsulti, il 2 maggio l’Abruzzo vuole confermare il suo ruolo da protagonista all’Esposizione Universale di Milano.

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Missione per la Crescita a Taiwan 3-5 giugno 2015 ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1370C2S1/Missione-per-la-Crescita-a-Taiwan-3-5-giugno-2015.htm Thu, 30 Apr 2015 00:04:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1370C2S1/Missione-per-la-Crescita-a-Taiwan-3-5-giugno-2015.htm La Commissione europea – Direzione Generale GROWTH – Mercato Interno, Industria, Imprenditoria e PMI organizza una missione a Taiwan i prossimi 3-5 giugno 2015. La missione sarà guidata dal Direttore Generale  Daniel Calleja.

Obiettivo della visita è sostenere le PMI europee nello sviluppo di rapporti economici con Taiwan. I partecipanti avranno l’opportunità  di partecipare ad incontri B2B con imprese locali.

La missione   è organizzata  nell’ambito  della maggiore fiera ICT, COMPUTEX alla quale si prevede la partecipazione di oltre 38 000 visitatori stranieri.

Sono stati identificati  i seguenti settori di interesse  per le imprese europee e taiwanesi:

  • ICT
  • Nanotecnologie
  • Elettronica
  • Protezione ambientale
  • Servizi
  • Macchinari
  • Energia e Biotecnologie

Nel corso della missione sarà organizzato un workshop con la Taiwan External Trade Development Council (TAITRA) su  'Come fare business in Taiwan e nella UE'  presso il Taipei International Convention Center.


Saranno altresì organizzati un evento B2B ed una visita al Parco Scientifico di  Hsinchu.

Registrazione e informazioni pratiche:
La partecipazione è gratuita; costi di viaggio e soggiorno sono a carico dei partecipanti.

Contatti:
Agenzia di Sviluppo tel. 0871.354321
email: giovanni.marcantonio@ch.camcom.it

]]>
La Commissione europea – Direzione Generale GROWTH – Mercato Interno, Industria, Imprenditoria e PMI organizza una missione a Taiwan i prossimi 3-5 giugno 2015. La missione sarà guidata dal Direttore Generale  Daniel Calleja.

Obiettivo della visita è sostenere le PMI europee nello sviluppo di rapporti economici con Taiwan. I partecipanti avranno l’opportunità  di partecipare ad incontri B2B con imprese locali.

La missione   è organizzata  nell’ambito  della maggiore fiera ICT, COMPUTEX alla quale si prevede la partecipazione di oltre 38 000 visitatori stranieri.

Sono stati identificati  i seguenti settori di interesse  per le imprese europee e taiwanesi:

  • ICT
  • Nanotecnologie
  • Elettronica
  • Protezione ambientale
  • Servizi
  • Macchinari
  • Energia e Biotecnologie

Nel corso della missione sarà organizzato un workshop con la Taiwan External Trade Development Council (TAITRA) su  'Come fare business in Taiwan e nella UE'  presso il Taipei International Convention Center.


Saranno altresì organizzati un evento B2B ed una visita al Parco Scientifico di  Hsinchu.

Registrazione e informazioni pratiche:
La partecipazione è gratuita; costi di viaggio e soggiorno sono a carico dei partecipanti.

Contatti:
Agenzia di Sviluppo tel. 0871.354321
email: giovanni.marcantonio@ch.camcom.it

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Primo incontro di mediazione: sono dovute le spese di avvio e le spese vive documentate ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1368C2S1/Primo-incontro-di-mediazione--sono-dovute-le-spese-di-avvio-e-le-spese-vive-documentate.htm Tue, 28 Apr 2015 00:04:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1368C2S1/Primo-incontro-di-mediazione--sono-dovute-le-spese-di-avvio-e-le-spese-vive-documentate.htm  

Si rende noto che il Consiglio di Stato con Ordinanza n. 1694 del 22 aprile 2015, nel sospendere parzialmente l'esecutività della sentenza del TAR Lazio n. 1351/2015, ha affermato che sono dovute, per il primo incontro di mediazione, le spese di avvio e le spese vive documentate.
]]>
 

Si rende noto che il Consiglio di Stato con Ordinanza n. 1694 del 22 aprile 2015, nel sospendere parzialmente l'esecutività della sentenza del TAR Lazio n. 1351/2015, ha affermato che sono dovute, per il primo incontro di mediazione, le spese di avvio e le spese vive documentate.
]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Seminario sul "Deposito bilanci e nota integrativa xbrl" ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1366C2S1/Seminario-sul--Deposito-bilanci-e-nota-integrativa-xbrl-.htm Mon, 27 Apr 2015 00:04:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1366C2S1/Seminario-sul--Deposito-bilanci-e-nota-integrativa-xbrl-.htm La Camera di Commercio di Chieti e la Camera di Commercio di Pescara organizzano un incontro formativo sulle novità tecnico-normative inerenti il deposito dei bilanci e nota integrativa in formato XBRL, al fine di promuovere la propria azione di sostegno attivo ai professionisti ed intermediari che svolgono tale adempimento per le imprese. 

A Chieti l'incontro si terrà mercoledì 13 maggio 2015, dalle ore 9,30 presso la sede camerale di Via F.lli Pomilio, 9 Chieti. Nel pomeriggio l'incontro si svolgerà a Pescara.

 

Il seminario è rivolto alle associazioni di categoria ed ai professionisti.

PROGRAMMA

SCHEDA ADESIONE

]]>
La Camera di Commercio di Chieti e la Camera di Commercio di Pescara organizzano un incontro formativo sulle novità tecnico-normative inerenti il deposito dei bilanci e nota integrativa in formato XBRL, al fine di promuovere la propria azione di sostegno attivo ai professionisti ed intermediari che svolgono tale adempimento per le imprese. 

A Chieti l'incontro si terrà mercoledì 13 maggio 2015, dalle ore 9,30 presso la sede camerale di Via F.lli Pomilio, 9 Chieti. Nel pomeriggio l'incontro si svolgerà a Pescara.

 

Il seminario è rivolto alle associazioni di categoria ed ai professionisti.

PROGRAMMA

SCHEDA ADESIONE

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Bando per l'incentivazione del ricorso alle procedure di arbitrato - anno 2014 - i termini per la rendicontazione sono prorogati al 20 maggio 2015. ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1365C2S1/Bando-per-l-incentivazione-del-ricorso-alle-procedure-di-arbitrato---anno-2014---i-termini-per-la-rendicontazione-sono-prorogati-al-20-maggio-2015-.htm Fri, 17 Apr 2015 00:04:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1365C2S1/Bando-per-l-incentivazione-del-ricorso-alle-procedure-di-arbitrato---anno-2014---i-termini-per-la-rendicontazione-sono-prorogati-al-20-maggio-2015-.htm Con riferimento al “Bando per l’incentivazione del ricorso alle procedure di arbitrato da parte delle imprese della Provincia di Chieti” – anno 2014 –, si informa che, con Determinazione Dirigenziale n. 84 del 17.04.2015, il termine per produrre la documentazione attestante l’avvenuto regolare deposito presso il Registro delle Imprese delle modifiche dell’atto costitutivo o dello statuto, nonché la rendicontazione delle spese complessivamente sostenute e quietanzate, unitamente al modello di autocertificazione della posizione contributiva, è stato prorogato al 20.05.2015.

]]>
Con riferimento al “Bando per l’incentivazione del ricorso alle procedure di arbitrato da parte delle imprese della Provincia di Chieti” – anno 2014 –, si informa che, con Determinazione Dirigenziale n. 84 del 17.04.2015, il termine per produrre la documentazione attestante l’avvenuto regolare deposito presso il Registro delle Imprese delle modifiche dell’atto costitutivo o dello statuto, nonché la rendicontazione delle spese complessivamente sostenute e quietanzate, unitamente al modello di autocertificazione della posizione contributiva, è stato prorogato al 20.05.2015.

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Web&Wine Day. Il web per le aziende vitivinicole e per l'enoturismo. ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1363C2S1/Web-Wine-Day--Il-web-per-le-aziende-vitivinicole-e-per-l-enoturismo-.htm Fri, 17 Apr 2015 00:04:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1363C2S1/Web-Wine-Day--Il-web-per-le-aziende-vitivinicole-e-per-l-enoturismo-.htm Sabato 18 aprile in Camera di Commercio di Chieti, dalle 9 alle 13, è in programma il seminario Web&Wine Day promosso dal Movimento Turismo del Vino Abruzzo, nuova iniziativa del movimento nata per accompagnare le imprese vitivinicole e dell'enoturismo alla conoscenza delle opportunità offerte dal web per sviluppare le attività di marketing, promozione e vendita.

Interverranno Flavio Piccoli e Lavina Furlani, esperti di comunicazione e marketing. Chiuderà i lavori Donatella Cinelli Colombini, fondatrice del Movimento Turismo del Vino

Per informazioni sulle modalità di partecipazione scarica il programma.

 

 

]]>
Sabato 18 aprile in Camera di Commercio di Chieti, dalle 9 alle 13, è in programma il seminario Web&Wine Day promosso dal Movimento Turismo del Vino Abruzzo, nuova iniziativa del movimento nata per accompagnare le imprese vitivinicole e dell'enoturismo alla conoscenza delle opportunità offerte dal web per sviluppare le attività di marketing, promozione e vendita.

Interverranno Flavio Piccoli e Lavina Furlani, esperti di comunicazione e marketing. Chiuderà i lavori Donatella Cinelli Colombini, fondatrice del Movimento Turismo del Vino

Per informazioni sulle modalità di partecipazione scarica il programma.

 

 

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ LAb Abruzzo: invito alle istituzioni ad incontro del 29 aprile 2015. ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1362C2S1/LAb-Abruzzo--invito-alle-istituzioni-ad-incontro-del-29-aprile-2015--.htm Thu, 16 Apr 2015 00:04:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1362C2S1/LAb-Abruzzo--invito-alle-istituzioni-ad-incontro-del-29-aprile-2015--.htm

Le amministrazioni locali e provinciali sono invitate a partecipare mercoledì 29 aprile alle ore 9.30 presso la sede della Camera di Commercio di CHIETI,  in Via F.lli Pomilio  a Chieti, al "Laboratorio per lo Sviluppo Sostenibile delle Imprese – Lab Abruzzo”, un programma che, attraverso il coinvolgimento di tutti gli attori coinvolti (istituzioni e organismi territoriali, imprese e associazioni di categoria; cittadinanza), ha l’obiettivo di contribuire concretamente al ridisegno del turismo abruzzese.

Lab Abruzzo è una iniziativa della Camera di Commercio di L’Aquila insieme alle Camere di Commercio di Chieti, Pescara e Teramo che, nell’ambito del Fondo di Solidarietà assegnato alle Camere di commercio abruzzesi, collaborano alla creazione delle condizioni necessarie alla ripresa economica territoriale dopo i danni causati  dall'evento sismico del 2009.

Le attività partono dalle istanze territoriali per arrivare alla creazione di prodotti turistici e di sviluppo capaci di contribuire fattivamente al rilancio dell’Abruzzo, coniugando modalità di co-progettazione tra i diversi attori territoriali interessati e l'expertise di tecnici specializzati in attività di sviluppo turistico, marketing territoriale e co-working.

Dai primi Focus Group condotti con circa 250 imprese della filiera, tenutisi nel mese di febbraio ed organizzati in collaborazione con le DMC, e dal successivo confronto con le associazioni di categoria, è emersa la necessità e la volontà degli operatori di lavorare assieme, per avviare un percorso per il rilancio dell’economia della regione, attraverso progetti condivisi e cantierabili.

La presenza di tutte le Istituzioni al prossimo incontro LAb Abruzzo è fondamentale per raccogliere il loro contributo e lavorare insieme su quanto evidenziato dal tessuto imprenditoriale, in modo da trovare la sintesi necessaria ad affrontare i successivi sviluppi progettuali.

Come registrarsi per partecipare al Focus Group? Cliccare sul seguente link per accedere alla scheda di registrazione on-line: ISCRIVITI ON-LINE 

Le informazioni pratiche e le modalità di partecipazione sono allegate alla presente. Nello specifico:

Per informazioni: Ufficio Promozione (tel. 0871354.318-358) email: promozione@ch.camcom.it


]]>

Le amministrazioni locali e provinciali sono invitate a partecipare mercoledì 29 aprile alle ore 9.30 presso la sede della Camera di Commercio di CHIETI,  in Via F.lli Pomilio  a Chieti, al "Laboratorio per lo Sviluppo Sostenibile delle Imprese – Lab Abruzzo”, un programma che, attraverso il coinvolgimento di tutti gli attori coinvolti (istituzioni e organismi territoriali, imprese e associazioni di categoria; cittadinanza), ha l’obiettivo di contribuire concretamente al ridisegno del turismo abruzzese.

Lab Abruzzo è una iniziativa della Camera di Commercio di L’Aquila insieme alle Camere di Commercio di Chieti, Pescara e Teramo che, nell’ambito del Fondo di Solidarietà assegnato alle Camere di commercio abruzzesi, collaborano alla creazione delle condizioni necessarie alla ripresa economica territoriale dopo i danni causati  dall'evento sismico del 2009.

Le attività partono dalle istanze territoriali per arrivare alla creazione di prodotti turistici e di sviluppo capaci di contribuire fattivamente al rilancio dell’Abruzzo, coniugando modalità di co-progettazione tra i diversi attori territoriali interessati e l'expertise di tecnici specializzati in attività di sviluppo turistico, marketing territoriale e co-working.

Dai primi Focus Group condotti con circa 250 imprese della filiera, tenutisi nel mese di febbraio ed organizzati in collaborazione con le DMC, e dal successivo confronto con le associazioni di categoria, è emersa la necessità e la volontà degli operatori di lavorare assieme, per avviare un percorso per il rilancio dell’economia della regione, attraverso progetti condivisi e cantierabili.

La presenza di tutte le Istituzioni al prossimo incontro LAb Abruzzo è fondamentale per raccogliere il loro contributo e lavorare insieme su quanto evidenziato dal tessuto imprenditoriale, in modo da trovare la sintesi necessaria ad affrontare i successivi sviluppi progettuali.

Come registrarsi per partecipare al Focus Group? Cliccare sul seguente link per accedere alla scheda di registrazione on-line: ISCRIVITI ON-LINE 

Le informazioni pratiche e le modalità di partecipazione sono allegate alla presente. Nello specifico:

Per informazioni: Ufficio Promozione (tel. 0871354.318-358) email: promozione@ch.camcom.it


]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Workshop dedicato all'approfondimento operativo della versione 7 dello standard BRC Global Standard Food Safety ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1361C2S1/Workshop-dedicato-all-approfondimento-operativo-della-versione-7-dello-standard-BRC-Global-Standard-Food-Safety.htm Thu, 16 Apr 2015 00:04:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1361C2S1/Workshop-dedicato-all-approfondimento-operativo-della-versione-7-dello-standard-BRC-Global-Standard-Food-Safety.htm

Il giorno 24 aprile 2015 presso la sede della CCIAA (Foro Boario) si terrà un workshop dedicato all'approfondimento operativo della versione 7 dello standard BRC Global Standard Food Safety, uno dei più importanti standard di sicurezza alimentare.

Il workshop, promosso dal desk Enterprise Europe Network di Agenzia di Sviluppo all’interno del percorso di assistenza tecnica e formazione in materia di etichettatura alimentare, è realizzato in collaborazione con Argoconsult srl, l'Ordine dei Tecnologi Alimentari ed in partnership con Certiquality.

Maggiori informazioni al link.

]]>

Il giorno 24 aprile 2015 presso la sede della CCIAA (Foro Boario) si terrà un workshop dedicato all'approfondimento operativo della versione 7 dello standard BRC Global Standard Food Safety, uno dei più importanti standard di sicurezza alimentare.

Il workshop, promosso dal desk Enterprise Europe Network di Agenzia di Sviluppo all’interno del percorso di assistenza tecnica e formazione in materia di etichettatura alimentare, è realizzato in collaborazione con Argoconsult srl, l'Ordine dei Tecnologi Alimentari ed in partnership con Certiquality.

Maggiori informazioni al link.

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Incontri gratuiti one to one con Consulenti in Proprietā Industriale ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1360C2S1/Incontri-gratuiti-one-to-one-con-Consulenti-in-Proprieta-Industriale.htm Tue, 14 Apr 2015 00:04:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1360C2S1/Incontri-gratuiti-one-to-one-con-Consulenti-in-Proprieta-Industriale.htm Il Patent Information Point della Camera di Commercio di Chieti organizza cinque giornate di incontri gratuiti one to one con Consulenti in Proprietà Industriale dedicati alle Piccole e Medie Imprese, ad Avvocati, Dottori Commercialisti e Consulenti ed aspiranti imprenditori.

Gli incontri si terranno, previo appuntamento, nelle giornate del 21 aprile, 28 maggio, 30 giugno,  21 luglio e 22 settembre 2015.

Il servizio offre la possibilità di usufruire di assistenza specialistica in merito alle procedure di deposito di invenzioni, modelli di utilità, disegni, marchi d'impresa, a livello nazionale, comunitario ed  internazionale.

Sarà inoltre possibile esaminare altre problematiche inerenti la materia quali: il copyright, gli accordi di riservatezza, la contrattualistica, la contraffazione, i finanziamenti e la valutazione economica dei titoli di proprietà industriale, lo studio del marchio, la cessione ed il contenzioso.

Interverranno consulenti in proprietà industriale dello STUDIO BUGNION di Roma.

Nelle cinque giornate gli utenti che ne faranno richiesta potranno accedere al servizio gratuitamente, previa prenotazione, compilando l’apposito modulo (scarica il modulo) da far pervenire, via e-mail o fax, al Patent Information Point camerale entro le seguenti date:

 

  • incontro del 21 aprile 2015, entro il 20 aprile 2015
  • incontro del 28 maggio, entro il 25 maggio 2015
  • incontro del 30 giugno, entro il 25 giugno 2015
  • incontro del 21 luglio, entro il 16 luglio 2015
  • incontro del 22 settembre, entro il 17 settembre 2015

 

Ogni incontro avrà la durata indicativa di un’ora. La data e l’orario dell’incontro saranno comunicati all’utente via e-mail o fax. 

Ciascun utente non potrà fruire del servizio più di una volta per lo stesso oggetto (invenzione, modello, disegno, marchio, etc.).

I colloqui individuali si terranno presso i locali della Camera di Commercio di Chieti in Via F.lli Pomilio sn a Chieti Scalo, alla presenza di un funzionario camerale.

L’esperto ha l’obbligo del segreto professionale di cui all’art. 206 del Codice della Proprietà Industriale e non può utilizzare o divulgare le informazioni e i dati di cui viene a conoscenza nello svolgimento delle attività inerenti il servizio. Nell’ambito delle attività svolte non si instaura alcun rapporto diretto di assistenza professionale tra l’esperto e gli utenti. I funzionari della Camera di Commercio presenti agli appuntamenti si impegnano a non divulgare le informazioni oggetto dei colloqui.

 

Per maggiori informazioni rivolgersi a:

CCIAA CHIETI - Patent Information Point - Tel. 0871 5450448

ufficio.brevetti@ch.camcom.it

 

]]>
Il Patent Information Point della Camera di Commercio di Chieti organizza cinque giornate di incontri gratuiti one to one con Consulenti in Proprietà Industriale dedicati alle Piccole e Medie Imprese, ad Avvocati, Dottori Commercialisti e Consulenti ed aspiranti imprenditori.

Gli incontri si terranno, previo appuntamento, nelle giornate del 21 aprile, 28 maggio, 30 giugno,  21 luglio e 22 settembre 2015.

Il servizio offre la possibilità di usufruire di assistenza specialistica in merito alle procedure di deposito di invenzioni, modelli di utilità, disegni, marchi d'impresa, a livello nazionale, comunitario ed  internazionale.

Sarà inoltre possibile esaminare altre problematiche inerenti la materia quali: il copyright, gli accordi di riservatezza, la contrattualistica, la contraffazione, i finanziamenti e la valutazione economica dei titoli di proprietà industriale, lo studio del marchio, la cessione ed il contenzioso.

Interverranno consulenti in proprietà industriale dello STUDIO BUGNION di Roma.

Nelle cinque giornate gli utenti che ne faranno richiesta potranno accedere al servizio gratuitamente, previa prenotazione, compilando l’apposito modulo (scarica il modulo) da far pervenire, via e-mail o fax, al Patent Information Point camerale entro le seguenti date:

 

  • incontro del 21 aprile 2015, entro il 20 aprile 2015
  • incontro del 28 maggio, entro il 25 maggio 2015
  • incontro del 30 giugno, entro il 25 giugno 2015
  • incontro del 21 luglio, entro il 16 luglio 2015
  • incontro del 22 settembre, entro il 17 settembre 2015

 

Ogni incontro avrà la durata indicativa di un’ora. La data e l’orario dell’incontro saranno comunicati all’utente via e-mail o fax. 

Ciascun utente non potrà fruire del servizio più di una volta per lo stesso oggetto (invenzione, modello, disegno, marchio, etc.).

I colloqui individuali si terranno presso i locali della Camera di Commercio di Chieti in Via F.lli Pomilio sn a Chieti Scalo, alla presenza di un funzionario camerale.

L’esperto ha l’obbligo del segreto professionale di cui all’art. 206 del Codice della Proprietà Industriale e non può utilizzare o divulgare le informazioni e i dati di cui viene a conoscenza nello svolgimento delle attività inerenti il servizio. Nell’ambito delle attività svolte non si instaura alcun rapporto diretto di assistenza professionale tra l’esperto e gli utenti. I funzionari della Camera di Commercio presenti agli appuntamenti si impegnano a non divulgare le informazioni oggetto dei colloqui.

 

Per maggiori informazioni rivolgersi a:

CCIAA CHIETI - Patent Information Point - Tel. 0871 5450448

ufficio.brevetti@ch.camcom.it

 

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )