Le News della Camera di Commercio di Chieti http://www.ch.camcom.it/ http://www.ch.camcom.it//images/logo_camcom.gif http://www.ch.camcom.it/ Camera di Commercio di Chieti Le News della Camera di Commercio di Chieti http://blogs.law.harvard.edu/tech/rss http://www.ch.camcom.it/ <![CDATA[ Al via il master in web marketing per 25 allievi ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1532C2S1/Al-via-il-master-in-web-marketing-per-25-allievi.htm Fri, 12 Feb 2016 00:02:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1532C2S1/Al-via-il-master-in-web-marketing-per-25-allievi.htm Sono 14 le aziende iscritte e oltre 100 le domande di partecipazione alla borsa di studio per l’Executive Master in Web Marketing promosso dalla Ud’Anet spin-off tecnologico partecipato dall’Università degli studi “G. d’Annunzio” e dalla Camera di Commercio di Chieti, a fronte dei 25 posti disponibili.

Il 13 febbraio è prevista la prima lezione che sarà introdotta dal saluto di Roberto Di Vincenzo, presidente della Camera di Commercio di Chieti, Augusta Consorti direttore del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara e Direttore Scientifico del Master, Cristian Sciarretta, amministratore delegato Ud'Anet e Walter D'Amario, docente e coordinatore del Master.

<<Abbiamo avuto un riscontro che va al di là di ogni aspettativa – dichiara Roberto Di Vincenzo. La prima edizione del Master ha visto l’adesione di tante aziende, di diversi settori di attività economica, dai grandi marchi alle piccole realtà, segno della centralità di un tema, quello del web marketing, oggi fondamentale per tutte le imprese. L’Executive Master si inserisce perfettamente nel nuovo ruolo che le Camere di Commercio devono interpretare ovvero quello di soggetti che svolgono una funzione attiva e di proposta verso le imprese anticipandone i bisogni, in particolare nell’ambito del tema strategico dell’istruzione, formazione e lavoro. >>

Le aziende aderenti al master sono: Altraestetica, Bricofer, Centaurus Credit, Citra Vini, Gruppo Beta, Montaliani, Mooditaly, Ottamax, Pastificio De Cecco, Profilo Abbigliamento, Radio Delta 1 Rizziero Mobili, SIC Fashion - Rodrigo, Saraceni Auto, che si aggiungono alle 8 borse di studio della Camera di Commercio di Chieti e a quella di Confcommercio Chieti e di Soroptmist Chieti.

 

IL MASTER IN WEB MARKETING

Il master si rivolge alle aziende che vogliono formare personale interno per sviluppare la loro attività web, a operatori della comunicazione, del marketing e delle ricerche di mercato interessati ad acquisire le competenze necessarie a utilizzare i media digitali e i social media e a gestire in modo efficace piani di comunicazione innovativi in grado di integrare media tradizionali e nuovi media e a giovani laureati che vogliono formarsi in un settore dove il tasso di occupazione è a due cifre.

Nel master saranno affrontati tutti i temi legati al web marketing, gli strumenti, i social network, l’ecommerce  la web&social reputation, le tecniche di storytelling e copywriter, video advertising e social tv, marketing e pubblicità ed ecommerce.

Docenti del master: Giampaolo Colletti (Repubblica TV), Marco Di Biase e Guido Madugno, Orazio Spoto (Instagramers Italia), Nicolò Capone (Grafichmail), Giusy Congedo (HootSuite Italia), Mauro Facondo (Luiss), Americo Bazzoffia (IED), Walter D’Amario (Camera203), Ivano Scuderi (Conde Nast), Dario Ciraci (Webinfermento), Federica Ceci  (Università “G.D’Annunzio), Domenico Armatore (Pinterestitaly), Alessio Beltrami (BlogAziendali) ed altri.

Il master di 250 ore formative inizierà il 13 Febbraio 2016 e si concluderà nel mese di settembre 2016. Le lezioni si terranno presso la sede della CCIAA di Chieti.

Info: www.informalive.it

 

]]>
Sono 14 le aziende iscritte e oltre 100 le domande di partecipazione alla borsa di studio per l’Executive Master in Web Marketing promosso dalla Ud’Anet spin-off tecnologico partecipato dall’Università degli studi “G. d’Annunzio” e dalla Camera di Commercio di Chieti, a fronte dei 25 posti disponibili.

Il 13 febbraio è prevista la prima lezione che sarà introdotta dal saluto di Roberto Di Vincenzo, presidente della Camera di Commercio di Chieti, Augusta Consorti direttore del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara e Direttore Scientifico del Master, Cristian Sciarretta, amministratore delegato Ud'Anet e Walter D'Amario, docente e coordinatore del Master.

<<Abbiamo avuto un riscontro che va al di là di ogni aspettativa – dichiara Roberto Di Vincenzo. La prima edizione del Master ha visto l’adesione di tante aziende, di diversi settori di attività economica, dai grandi marchi alle piccole realtà, segno della centralità di un tema, quello del web marketing, oggi fondamentale per tutte le imprese. L’Executive Master si inserisce perfettamente nel nuovo ruolo che le Camere di Commercio devono interpretare ovvero quello di soggetti che svolgono una funzione attiva e di proposta verso le imprese anticipandone i bisogni, in particolare nell’ambito del tema strategico dell’istruzione, formazione e lavoro. >>

Le aziende aderenti al master sono: Altraestetica, Bricofer, Centaurus Credit, Citra Vini, Gruppo Beta, Montaliani, Mooditaly, Ottamax, Pastificio De Cecco, Profilo Abbigliamento, Radio Delta 1 Rizziero Mobili, SIC Fashion - Rodrigo, Saraceni Auto, che si aggiungono alle 8 borse di studio della Camera di Commercio di Chieti e a quella di Confcommercio Chieti e di Soroptmist Chieti.

 

IL MASTER IN WEB MARKETING

Il master si rivolge alle aziende che vogliono formare personale interno per sviluppare la loro attività web, a operatori della comunicazione, del marketing e delle ricerche di mercato interessati ad acquisire le competenze necessarie a utilizzare i media digitali e i social media e a gestire in modo efficace piani di comunicazione innovativi in grado di integrare media tradizionali e nuovi media e a giovani laureati che vogliono formarsi in un settore dove il tasso di occupazione è a due cifre.

Nel master saranno affrontati tutti i temi legati al web marketing, gli strumenti, i social network, l’ecommerce  la web&social reputation, le tecniche di storytelling e copywriter, video advertising e social tv, marketing e pubblicità ed ecommerce.

Docenti del master: Giampaolo Colletti (Repubblica TV), Marco Di Biase e Guido Madugno, Orazio Spoto (Instagramers Italia), Nicolò Capone (Grafichmail), Giusy Congedo (HootSuite Italia), Mauro Facondo (Luiss), Americo Bazzoffia (IED), Walter D’Amario (Camera203), Ivano Scuderi (Conde Nast), Dario Ciraci (Webinfermento), Federica Ceci  (Università “G.D’Annunzio), Domenico Armatore (Pinterestitaly), Alessio Beltrami (BlogAziendali) ed altri.

Il master di 250 ore formative inizierà il 13 Febbraio 2016 e si concluderà nel mese di settembre 2016. Le lezioni si terranno presso la sede della CCIAA di Chieti.

Info: www.informalive.it

 

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Contratto di costa. Avviate le procedure tra i comuni della Costa dei Trabocchi, la Camera di Commercio di Chieti e il GAC Costa dei Trabocchi. ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1531C2S1/Contratto-di-costa--Avviate-le-procedure-tra-i-comuni-della-Costa-dei-Trabocchi--la-Camera-di-Commercio-di-Chieti-e-il-GAC-Costa-dei-Trabocchi-.htm Thu, 11 Feb 2016 00:02:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1531C2S1/Contratto-di-costa--Avviate-le-procedure-tra-i-comuni-della-Costa-dei-Trabocchi--la-Camera-di-Commercio-di-Chieti-e-il-GAC-Costa-dei-Trabocchi-.htm La valorizzazione della costa dei trabocchi passa attraverso la qualità delle acque marine e fluviali. Questo è il tema dell’incontro tenutosi lunedì 8 febbraio in Camera di Commercio di Chieti alla presenza dei sindaci, amministratori dei comuni della Costa dei Trabocchi e rappresentanti della Regione Abruzzo e della Capitaneria di Porto di Ortona.  

La riunione, voluta dalla Camera di Commercio di Chieti e dal GAC Costa dei Trabocchi, ha posto l’attenzione sulle opportunità offerte dal “contratto di costa” per la salvaguardia dell’ecosistema marino e delle sue risorse e dalle opportunità finanziarie collegate che permetteranno di affrontare il tema della valorizzazione e dello sviluppo economico in chiave di sostenibilità ambientale.

<< Il tema della qualità ambientale della costa, ha affermato Roberto Di Vincenzo, presidente della Camera di Commercio di Chieti, è trasversale a tutte le azioni di valorizzazione della Costa dei Trabocchi, in primis la realizzazione della pista ciclopedonale della Via Verde. Occorre anche realizzare interventi finalizzati all’integrazione architettonica, la gestione e la manutenzione ordinaria e straordinaria degli spazi pubblici, urbani e rurali, prossimi alla Via Verde, e su questi aspetti siamo già attivi con azioni specifiche>>. Franco Ricci, presidente GAC Costa dei Trabocchi ha rimarcato che <<il contratto di costa è un percorso che nasce dal basso e pertanto serve un accordo dei comuni e dei portatori di interesse generale>>. 

Gli aspetti tecnici relativi al percorso da realizzare per la stipula del contratto di costa sono stati affrontati da Ugo Esposito e Marialuce Latini di Edenia mentre Tommaso Pagliani, coordinatore scientifico CDCA Abruzzo, si è soffermato sull’analisi degli strumenti di valutazione e monitoraggio degli interventi. Per l’Assessorato regionale alle Politiche Agricole, Pesca e Contratto di Fiume è intervenuto il dirigente Antonio Sorgi che ha sottolineato il carattere volontario del contratto di fiume e di costa e allo stesso tempo l’importante ruolo del GAC Costa dei Trabocchi nella capacità, attraverso il suo piano di sviluppo, di essere attrattore di risorse finanziarie e di conciliare sviluppo e sostenibilità ambientale.

Soddisfazione per l’iniziativa da parte delle amministrazioni comunali rappresentate da Enrico Di Giuseppantonio, sindaco del comune di Fossacesia, Giovanni di Rito, sindaco del comune di Rocca San Giovanni, Rocco Catenaro, sindaco del comune di San Vito Chietino, Ilario Cocciola, presidente del consiglio comunale di Ortona, Oliviero Faienza, assessore del comune di San Salvo. Attenzione posta dagli amministratori è sulle attività di depurazione dei fiumi, fondamentali per la qualità delle acque marine e sulla possibilità di ottenere finanziamenti, anche esigui, sulla necessità di attivare percorsi per la tutela della biodiversità e sulla raccolta dei rifiuti a mare, le cave a mare e le opere di difesa della costa, così come per alcuni interventi di competenza nazionale, come evidenziato da Being Iannarelli della Capitaneria di Porto di Ortona.

Il tavolo procederà ora al coinvolgimento delle altre amministrazioni comunali costiere e dei portatori di interesse che hanno a cuore l’ambiente marino e promuovono la sostenibilità e l’integrazione tra la terra ed il mare come motore dello sviluppo economico.

]]>
La valorizzazione della costa dei trabocchi passa attraverso la qualità delle acque marine e fluviali. Questo è il tema dell’incontro tenutosi lunedì 8 febbraio in Camera di Commercio di Chieti alla presenza dei sindaci, amministratori dei comuni della Costa dei Trabocchi e rappresentanti della Regione Abruzzo e della Capitaneria di Porto di Ortona.  

La riunione, voluta dalla Camera di Commercio di Chieti e dal GAC Costa dei Trabocchi, ha posto l’attenzione sulle opportunità offerte dal “contratto di costa” per la salvaguardia dell’ecosistema marino e delle sue risorse e dalle opportunità finanziarie collegate che permetteranno di affrontare il tema della valorizzazione e dello sviluppo economico in chiave di sostenibilità ambientale.

<< Il tema della qualità ambientale della costa, ha affermato Roberto Di Vincenzo, presidente della Camera di Commercio di Chieti, è trasversale a tutte le azioni di valorizzazione della Costa dei Trabocchi, in primis la realizzazione della pista ciclopedonale della Via Verde. Occorre anche realizzare interventi finalizzati all’integrazione architettonica, la gestione e la manutenzione ordinaria e straordinaria degli spazi pubblici, urbani e rurali, prossimi alla Via Verde, e su questi aspetti siamo già attivi con azioni specifiche>>. Franco Ricci, presidente GAC Costa dei Trabocchi ha rimarcato che <<il contratto di costa è un percorso che nasce dal basso e pertanto serve un accordo dei comuni e dei portatori di interesse generale>>. 

Gli aspetti tecnici relativi al percorso da realizzare per la stipula del contratto di costa sono stati affrontati da Ugo Esposito e Marialuce Latini di Edenia mentre Tommaso Pagliani, coordinatore scientifico CDCA Abruzzo, si è soffermato sull’analisi degli strumenti di valutazione e monitoraggio degli interventi. Per l’Assessorato regionale alle Politiche Agricole, Pesca e Contratto di Fiume è intervenuto il dirigente Antonio Sorgi che ha sottolineato il carattere volontario del contratto di fiume e di costa e allo stesso tempo l’importante ruolo del GAC Costa dei Trabocchi nella capacità, attraverso il suo piano di sviluppo, di essere attrattore di risorse finanziarie e di conciliare sviluppo e sostenibilità ambientale.

Soddisfazione per l’iniziativa da parte delle amministrazioni comunali rappresentate da Enrico Di Giuseppantonio, sindaco del comune di Fossacesia, Giovanni di Rito, sindaco del comune di Rocca San Giovanni, Rocco Catenaro, sindaco del comune di San Vito Chietino, Ilario Cocciola, presidente del consiglio comunale di Ortona, Oliviero Faienza, assessore del comune di San Salvo. Attenzione posta dagli amministratori è sulle attività di depurazione dei fiumi, fondamentali per la qualità delle acque marine e sulla possibilità di ottenere finanziamenti, anche esigui, sulla necessità di attivare percorsi per la tutela della biodiversità e sulla raccolta dei rifiuti a mare, le cave a mare e le opere di difesa della costa, così come per alcuni interventi di competenza nazionale, come evidenziato da Being Iannarelli della Capitaneria di Porto di Ortona.

Il tavolo procederà ora al coinvolgimento delle altre amministrazioni comunali costiere e dei portatori di interesse che hanno a cuore l’ambiente marino e promuovono la sostenibilità e l’integrazione tra la terra ed il mare come motore dello sviluppo economico.

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Avviso pubblico per manifestazione d'interesse affidamento incarico realizzazione master plan Via Verde Costa dei Trabocchi ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1529C2S1/Avviso-pubblico-per-manifestazione-d-interesse-affidamento-incarico-realizzazione-master-plan-Via-Verde-Costa-dei-Trabocchi.htm Wed, 10 Feb 2016 00:02:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1529C2S1/Avviso-pubblico-per-manifestazione-d-interesse-affidamento-incarico-realizzazione-master-plan-Via-Verde-Costa-dei-Trabocchi.htm La Camera di Commercio di Chieti pubblica l’avviso per manifestazione di interesse per l’affidamento di incarico professionale avente per oggetto la realizzazione di un master plan generale della Via Verde “Costa dei Trabocchi”.  

Il presente Avviso verrà pubblicato sul sito internet della Camera di Commercio di Chieti nella sezione Bandi di concorso e sull’Albo Pretorio Informatico (sezione Pubblicità legale) per 20 giorni a decorrere dalla data del 10/02/2016.

Le domande dovranno essere inoltrate all’indirizzo PEC della Camera di Commercio di Chieti cciaa.chieti@ch.legalmail.camcom.it entro e non oltre il giorno 01/03/2016.

Il responsabile del procedimento ai sensi dell’art. 10 del D. Lgs. n. 163/2006 è la dott.ssa Paola Sabella (e-mail segretario.generale@ch.camcom.it).

L' avviso è scaricabile dalla sezione Albo camerale - Bandi e avvisi - sezione Pubblicità Legale.

 

 

 

]]>
La Camera di Commercio di Chieti pubblica l’avviso per manifestazione di interesse per l’affidamento di incarico professionale avente per oggetto la realizzazione di un master plan generale della Via Verde “Costa dei Trabocchi”.  

Il presente Avviso verrà pubblicato sul sito internet della Camera di Commercio di Chieti nella sezione Bandi di concorso e sull’Albo Pretorio Informatico (sezione Pubblicità legale) per 20 giorni a decorrere dalla data del 10/02/2016.

Le domande dovranno essere inoltrate all’indirizzo PEC della Camera di Commercio di Chieti cciaa.chieti@ch.legalmail.camcom.it entro e non oltre il giorno 01/03/2016.

Il responsabile del procedimento ai sensi dell’art. 10 del D. Lgs. n. 163/2006 è la dott.ssa Paola Sabella (e-mail segretario.generale@ch.camcom.it).

L' avviso è scaricabile dalla sezione Albo camerale - Bandi e avvisi - sezione Pubblicità Legale.

 

 

 

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Al via il bando per assegnare i premi FedeltÓ al Lavoro e al Progresso Economico ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1525C2S1/Al-via-il-bando-per-assegnare-i-premi-Fedelta-al-Lavoro-e-al-Progresso-Economico.htm Mon, 08 Feb 2016 00:02:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1525C2S1/Al-via-il-bando-per-assegnare-i-premi-Fedelta-al-Lavoro-e-al-Progresso-Economico.htm La Camera di Commercio di Chieti bandisce il XX Concorso Provinciale della Fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico, per l’assegnazione dei seguenti premi, consistenti in una medaglia con relativo diploma:

Categoria I - n. 10 premi a lavoratori dipendenti che abbiano prestato lungo ed ininterrotto servizio alle dipendenze della stessa azienda industriale, commerciale, agricola, della pesca, artigiana o di servizi con un minimo di anni 25 ed a dipendenti di pubblici esercizi (alberghi, ristoranti, bar-caffè ed aziende similari) anche se abbiano esplicato il periodo minimo lavorativo di 25 anni presso ditte diverse.

Categoria II - n. 20 premi a piccole imprese industriali, commerciali, agricole o di servizi, che abbiano più di 30 anni di ininterrotta attività.

Categoria III - n. 20 premi ad aziende artigiane iscritte all’Albo che abbiano più di 30 anni di ininterrotta attività.

Categoria IV - n. 3 premi a ditte esportatrici della provincia di Chieti che si siano particolarmente distinte per volumi di affari e correttezza commerciale.

Categoria V - n. 5 premi ad aziende industriali, che nell’ultimo quinquennio abbiano innovato, totalmente o in parte, il sistema di produzione, conseguendo una maggiore produttività e rendendosi più competitive nel mercato interno e internazionale.

Categoria VI - n. 2 premi a coloro che abbiano conseguito nell’ultimo quinquennio un brevetto per invenzione industriale di particolare interesse o valore sociale.

Categoria VII - n. 3 premi agli emigrati di origine della provincia di Chieti e n. 2 premi agli emigrati originari della Regione Abruzzo, i quali abbiano svolto, per almeno 15 anni, attività imprenditoriali in uno o più Paesi esteri documentate da certificazioni consolari.

Premi speciali: sono previsti due Premi Speciali da destinare a personalità che si siano particolarmente distinte nel campo della cultura, dell’arte, dello sport, della scienza, della tecnica ed in campo umanitario, apportando significativi contributi allo sviluppo economico e sociale del territorio provinciale.

Il modulo di domanda è reperibile sul sito internet www.ch.camcom.it o ritirabile presso le sedi camerali in Piazza G.B. Vico, 3 a Chieti, in Via F.lli Pomilio a Chieti Scalo, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e il martedì e giovedì dalle 15.00 alle 16.15 (Tel. 0871-354.358/318).

La domanda, da redigere a pena di esclusione sull’apposito modulo, deve pervenire entro il giorno 15 marzo 2016, allegando i documenti idonei a comprovare le condizioni di fatto per cui si ritiene di avere titolo per la partecipazione al concorso, mediante una delle seguenti modalità:

- tramite lettera raccomandata A/R indirizzata alla Camera di Commercio di Chieti, Ufficio Promozione, piazza G.B. Vico, 3 – 66100 Chieti;

oppure presentate, a mano, al medesimo Ufficio Promozione, piazza G.B. Vico, 3, Chieti

- oppure trasmesse tramite Posta elettronica certificata PEC in formato pdf/A firmato digitalmente all’indirizzo di PEC cciaa.chieti@ch.legalmail.camcom.it

La premiazione avrà luogo a Chieti con pubblica cerimonia presso la Camera di Commercio di Chieti entro il mese di giugno 2016.

]]>
La Camera di Commercio di Chieti bandisce il XX Concorso Provinciale della Fedeltà al Lavoro e del Progresso Economico, per l’assegnazione dei seguenti premi, consistenti in una medaglia con relativo diploma:

Categoria I - n. 10 premi a lavoratori dipendenti che abbiano prestato lungo ed ininterrotto servizio alle dipendenze della stessa azienda industriale, commerciale, agricola, della pesca, artigiana o di servizi con un minimo di anni 25 ed a dipendenti di pubblici esercizi (alberghi, ristoranti, bar-caffè ed aziende similari) anche se abbiano esplicato il periodo minimo lavorativo di 25 anni presso ditte diverse.

Categoria II - n. 20 premi a piccole imprese industriali, commerciali, agricole o di servizi, che abbiano più di 30 anni di ininterrotta attività.

Categoria III - n. 20 premi ad aziende artigiane iscritte all’Albo che abbiano più di 30 anni di ininterrotta attività.

Categoria IV - n. 3 premi a ditte esportatrici della provincia di Chieti che si siano particolarmente distinte per volumi di affari e correttezza commerciale.

Categoria V - n. 5 premi ad aziende industriali, che nell’ultimo quinquennio abbiano innovato, totalmente o in parte, il sistema di produzione, conseguendo una maggiore produttività e rendendosi più competitive nel mercato interno e internazionale.

Categoria VI - n. 2 premi a coloro che abbiano conseguito nell’ultimo quinquennio un brevetto per invenzione industriale di particolare interesse o valore sociale.

Categoria VII - n. 3 premi agli emigrati di origine della provincia di Chieti e n. 2 premi agli emigrati originari della Regione Abruzzo, i quali abbiano svolto, per almeno 15 anni, attività imprenditoriali in uno o più Paesi esteri documentate da certificazioni consolari.

Premi speciali: sono previsti due Premi Speciali da destinare a personalità che si siano particolarmente distinte nel campo della cultura, dell’arte, dello sport, della scienza, della tecnica ed in campo umanitario, apportando significativi contributi allo sviluppo economico e sociale del territorio provinciale.

Il modulo di domanda è reperibile sul sito internet www.ch.camcom.it o ritirabile presso le sedi camerali in Piazza G.B. Vico, 3 a Chieti, in Via F.lli Pomilio a Chieti Scalo, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30 e il martedì e giovedì dalle 15.00 alle 16.15 (Tel. 0871-354.358/318).

La domanda, da redigere a pena di esclusione sull’apposito modulo, deve pervenire entro il giorno 15 marzo 2016, allegando i documenti idonei a comprovare le condizioni di fatto per cui si ritiene di avere titolo per la partecipazione al concorso, mediante una delle seguenti modalità:

- tramite lettera raccomandata A/R indirizzata alla Camera di Commercio di Chieti, Ufficio Promozione, piazza G.B. Vico, 3 – 66100 Chieti;

oppure presentate, a mano, al medesimo Ufficio Promozione, piazza G.B. Vico, 3, Chieti

- oppure trasmesse tramite Posta elettronica certificata PEC in formato pdf/A firmato digitalmente all’indirizzo di PEC cciaa.chieti@ch.legalmail.camcom.it

La premiazione avrà luogo a Chieti con pubblica cerimonia presso la Camera di Commercio di Chieti entro il mese di giugno 2016.

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Contributi in favore di micro, piccole e medie imprese per la valorizzazione dei titoli di proprietÓ industriale ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1527C2S1/Contributi-in-favore-di-micro--piccole-e-medie-imprese-per-la-valorizzazione-dei-titoli-di-proprieta-industriale.htm Fri, 05 Feb 2016 00:02:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1527C2S1/Contributi-in-favore-di-micro--piccole-e-medie-imprese-per-la-valorizzazione-dei-titoli-di-proprieta-industriale.htm

 

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha affidato ad Unioncamere il compito di realizzare un intervento agevolativo in favore di micro, piccole e medie imprese per la valorizzazione dei titoli di proprietà industriale.

MARCHI+2 mira a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle piccole e medie imprese (PMI) attraverso la concessione di agevolazioni in favore delle PMI per l’estensione all’estero dei propri marchi.

Le agevolazioni sono dirette a:

  • favorire la registrazione di marchi comunitari presso UAMI (Ufficio per l’Armonizzazione nel Mercato Interno)
  • favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale)

Le risorse disponibili ammontano complessivamente a € 2.800.000,00 (due milioni e ottocentomila).

Le agevolazioni comprendono:

1.      Progettazione del nuovo marchio

2.      Assistenza per il deposito

3.      Ricerche di anteriorità

4.      Assistenza legale per azioni di tutela del marchio in caso di opposizione/rifiuto/ rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione

5.      Tasse di deposito presso UAMI o OMPI

 

La versione integrale del Bando e la relativa documentazione per la presentazione delle domande sono disponibili sui siti:

Ufficio italiano brevetti e marchi: www.uibm.gov.it

Unione Nazionale delle Camere di Commercio: www.unioncamere.gov.it

]]>

 

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha affidato ad Unioncamere il compito di realizzare un intervento agevolativo in favore di micro, piccole e medie imprese per la valorizzazione dei titoli di proprietà industriale.

MARCHI+2 mira a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle piccole e medie imprese (PMI) attraverso la concessione di agevolazioni in favore delle PMI per l’estensione all’estero dei propri marchi.

Le agevolazioni sono dirette a:

  • favorire la registrazione di marchi comunitari presso UAMI (Ufficio per l’Armonizzazione nel Mercato Interno)
  • favorire la registrazione di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale)

Le risorse disponibili ammontano complessivamente a € 2.800.000,00 (due milioni e ottocentomila).

Le agevolazioni comprendono:

1.      Progettazione del nuovo marchio

2.      Assistenza per il deposito

3.      Ricerche di anteriorità

4.      Assistenza legale per azioni di tutela del marchio in caso di opposizione/rifiuto/ rilievi seguenti al deposito della domanda di registrazione

5.      Tasse di deposito presso UAMI o OMPI

 

La versione integrale del Bando e la relativa documentazione per la presentazione delle domande sono disponibili sui siti:

Ufficio italiano brevetti e marchi: www.uibm.gov.it

Unione Nazionale delle Camere di Commercio: www.unioncamere.gov.it

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Fatturazione elettronica e MEPA - informazioni al pubblico ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1526C2S1/Fatturazione-elettronica-e-MEPA---informazioni-al-pubblico.htm Fri, 05 Feb 2016 00:02:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1526C2S1/Fatturazione-elettronica-e-MEPA---informazioni-al-pubblico.htm  

Si informa la gentile utenza che, a causa delle numerose richieste, le informazioni relative a:

- Fatturazione elettronica;

- Consulenza per l’iscrizione, consultazione e gestione del Mercato Elettronico della PA (MEPA)

saranno fornite ai richiedenti esclusivamente, previo appuntamento, nella giornata di mercoledì dalle ore 09:00 alle ore 13:00 nei locali della Camera di Commercio di Chieti Scalo Via F.lli Pomilio.


Responsabile dello Sportello in rete:

Maria Grazia Melena

Via F.lli Pomilio – 66100 Chieti Scalo

0871 5450462/0871 354356

mariagrazia.melena@ch.camcom.it

]]>
 

Si informa la gentile utenza che, a causa delle numerose richieste, le informazioni relative a:

- Fatturazione elettronica;

- Consulenza per l’iscrizione, consultazione e gestione del Mercato Elettronico della PA (MEPA)

saranno fornite ai richiedenti esclusivamente, previo appuntamento, nella giornata di mercoledì dalle ore 09:00 alle ore 13:00 nei locali della Camera di Commercio di Chieti Scalo Via F.lli Pomilio.


Responsabile dello Sportello in rete:

Maria Grazia Melena

Via F.lli Pomilio – 66100 Chieti Scalo

0871 5450462/0871 354356

mariagrazia.melena@ch.camcom.it

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Botteghe di Mestiere e dell'Innovazione in Abruzzo - tirocini per giovani under 35 ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1524C2S1/Botteghe-di-Mestiere-e-dell-Innovazione-in-Abruzzo---tirocini-per-giovani-under-35.htm Wed, 03 Feb 2016 00:02:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1524C2S1/Botteghe-di-Mestiere-e-dell-Innovazione-in-Abruzzo---tirocini-per-giovani-under-35.htm

 

Il 15 gennaio del 2016 è partito il programma Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione con la pubblicazione dell'avviso per l’attivazione di circa un centinaio di Botteghe che ospiteranno 934 tirocini di sei mesi su tutto il territorio nazionale.
 
L’iniziativa he rientra nel programma di politiche attive di Italia Lavoro, ha il duplice obiettivo di promuovere l’occupazione giovanile (sono coinvolti giovani tra i 18 e i 35 anni non compiuti) e favorire allo stesso tempo il rilancio dei mestieri tradizionali tra le nuove generazioni.

In una prima fase l'avviso è rivolto alle imprese, che hanno tempo fino al prossimo 8 marzo 2016 per proporre progetti di Bottega attraverso i quali trasmettere ai giovani competenze specialistiche.

Tali progetti possono essere presentati da raggruppamenti formati da un soggetto promotore e da una o più aziende che ospiteranno i tirocinanti.

Una volta costituite le Botteghe, si apriranno le candidature per giovani disoccupati e inoccupati under 35 aventi i requisiti previsti dall’avviso. I tirocinanti riceveranno una borsa mensile di 500 euro lordi erogata da Italia Lavoro, ma soprattutto avranno l’opportunità di specializzarsi nei principali comparti del made in Italy.

Imprese e soggetti promotori possono richiedere maggiori informazioni scrivendo a infobotteghe@italialavoro.it.

I giovani che vogliono candidarsi per un tirocinio possono richiedere maggiori informazioni possono scrivere a tirocinibotteghe@italialavoro.it.

Informazioni per l'Abruzzo: Italia Lavoro SpA Macro Adriatica, Via Passolanciano, 75 - Pescara Tel. 08536159

]]>

 

Il 15 gennaio del 2016 è partito il programma Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione con la pubblicazione dell'avviso per l’attivazione di circa un centinaio di Botteghe che ospiteranno 934 tirocini di sei mesi su tutto il territorio nazionale.
 
L’iniziativa he rientra nel programma di politiche attive di Italia Lavoro, ha il duplice obiettivo di promuovere l’occupazione giovanile (sono coinvolti giovani tra i 18 e i 35 anni non compiuti) e favorire allo stesso tempo il rilancio dei mestieri tradizionali tra le nuove generazioni.

In una prima fase l'avviso è rivolto alle imprese, che hanno tempo fino al prossimo 8 marzo 2016 per proporre progetti di Bottega attraverso i quali trasmettere ai giovani competenze specialistiche.

Tali progetti possono essere presentati da raggruppamenti formati da un soggetto promotore e da una o più aziende che ospiteranno i tirocinanti.

Una volta costituite le Botteghe, si apriranno le candidature per giovani disoccupati e inoccupati under 35 aventi i requisiti previsti dall’avviso. I tirocinanti riceveranno una borsa mensile di 500 euro lordi erogata da Italia Lavoro, ma soprattutto avranno l’opportunità di specializzarsi nei principali comparti del made in Italy.

Imprese e soggetti promotori possono richiedere maggiori informazioni scrivendo a infobotteghe@italialavoro.it.

I giovani che vogliono candidarsi per un tirocinio possono richiedere maggiori informazioni possono scrivere a tirocinibotteghe@italialavoro.it.

Informazioni per l'Abruzzo: Italia Lavoro SpA Macro Adriatica, Via Passolanciano, 75 - Pescara Tel. 08536159

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Progetto "Crescere in Digitale" per le imprese con Garanzia Giovani ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1425C2S1/Progetto--Crescere-in-Digitale--per-le-imprese-con-Garanzia-Giovani.htm Wed, 03 Feb 2016 00:02:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1425C2S1/Progetto--Crescere-in-Digitale--per-le-imprese-con-Garanzia-Giovani.htm

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche agricole, Google e Unioncamere promuovono Crescere in digitale, progetto con il quale le imprese potranno ospitare giovani tirocinanti che li aiuteranno nella realizzazione di progetti digitali, senza nessun costo per l'impresa.

Sei un imprenditore? Candidati per ospitare un tirocinante a supporto delle tue attività sul web, retribuito da Garanzia Giovani. 

Sei iscritto a Garanzia Giovani? Segui il corso online: potresti accedere a un tirocinio retribuito di 6 mesi per affiancare le imprese nell'economia 

Per ulteriori informazioni e per l'iscrizione al progetto vai al sito Crescere in Digitale

Per informazioni: Ufficio Promozione 0871/354358-349 

 

]]>

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche agricole, Google e Unioncamere promuovono Crescere in digitale, progetto con il quale le imprese potranno ospitare giovani tirocinanti che li aiuteranno nella realizzazione di progetti digitali, senza nessun costo per l'impresa.

Sei un imprenditore? Candidati per ospitare un tirocinante a supporto delle tue attività sul web, retribuito da Garanzia Giovani. 

Sei iscritto a Garanzia Giovani? Segui il corso online: potresti accedere a un tirocinio retribuito di 6 mesi per affiancare le imprese nell'economia 

Per ulteriori informazioni e per l'iscrizione al progetto vai al sito Crescere in Digitale

Per informazioni: Ufficio Promozione 0871/354358-349 

 

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Executive Master in Web Marketing - graduatoria vincitori borsa di studio ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1523C2S1/Executive-Master-in-Web-Marketing---graduatoria-vincitori-borsa-di-studio.htm Mon, 01 Feb 2016 00:02:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1523C2S1/Executive-Master-in-Web-Marketing---graduatoria-vincitori-borsa-di-studio.htm E' stata pubblicata la graduatoria relativa ai vincitori delle 10 borse di studio che permetteranno di beneficiare gratuitamente della prima edizione dell'Executive Master in Web Marketing.

Per ogni ulteriore informazione è possibile consultare il sito www.informalive.it 

GRADUATORIA

]]>
E' stata pubblicata la graduatoria relativa ai vincitori delle 10 borse di studio che permetteranno di beneficiare gratuitamente della prima edizione dell'Executive Master in Web Marketing.

Per ogni ulteriore informazione è possibile consultare il sito www.informalive.it 

GRADUATORIA

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Convegno "San Giovanni in Venere. Tutela e valorizzazione di un'abbazia benedettina nel panorama storico artistico del Medioevo adriatico" - 5 e 6 febbraio 2016 ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1520C2S1/Convegno--San-Giovanni-in-Venere--Tutela-e-valorizzazione-di-un-abbazia-benedettina-nel-panorama-storico-artistico-del-Medioevo-adriatico----5-e-6-febbraio-2016.htm Tue, 26 Jan 2016 00:01:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1520C2S1/Convegno--San-Giovanni-in-Venere--Tutela-e-valorizzazione-di-un-abbazia-benedettina-nel-panorama-storico-artistico-del-Medioevo-adriatico----5-e-6-febbraio-2016.htm

Venerdì 5 febbraio 2016, presso il Teatro Comunale di Fossacesia, ci sarà l'apertura delle due giornate di studi organizzate dalla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo e relative all'abbazia di San Giovanni in Venere.

Il convegno si incentra sui diversi aspetti legati all'antico cenobio e all'influenza che ha esercitato nel tempo sul territorio. Le tre sessioni previste tra il 5 e 6 febbraio daranno conto non solo degli aspetti storico-artistici del monumento ma prendono in considerazione il suo più ampio ambito paesaggistico, con contributi specifici orientati sui temi della sua conservazione e valorizzazione.

Saranno presenti relatori di diverse Istituzioni, fra cui la facoltà di lettere e di architettura dell'Università "G. d'Annunzio" di Chieti-Pescara, le Soprintendenze Belle Arti e Paesaggio e la Soprintendenza Archeologia dell'Abruzzo.

Nella giornata di venerdì 5 febbraio, prima dell'apertura dei lavori, è prevista una visita guidata all'abbazia.

L'iniziativa è espressione delle attività del Comitato Tecnico Scientifico per la tutela e la valorizzazione del complesso monumentale di San Giovanni in Venere a Fossacesia, istituito presso la Prefettura e di cui la Camera di Commercio di Chieti fa parte, in condivisione con la Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo e l’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara che hanno curato gli aspetti scientifici. 

 

SCARICA LA LOCANDINA

]]>

Venerdì 5 febbraio 2016, presso il Teatro Comunale di Fossacesia, ci sarà l'apertura delle due giornate di studi organizzate dalla Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo e relative all'abbazia di San Giovanni in Venere.

Il convegno si incentra sui diversi aspetti legati all'antico cenobio e all'influenza che ha esercitato nel tempo sul territorio. Le tre sessioni previste tra il 5 e 6 febbraio daranno conto non solo degli aspetti storico-artistici del monumento ma prendono in considerazione il suo più ampio ambito paesaggistico, con contributi specifici orientati sui temi della sua conservazione e valorizzazione.

Saranno presenti relatori di diverse Istituzioni, fra cui la facoltà di lettere e di architettura dell'Università "G. d'Annunzio" di Chieti-Pescara, le Soprintendenze Belle Arti e Paesaggio e la Soprintendenza Archeologia dell'Abruzzo.

Nella giornata di venerdì 5 febbraio, prima dell'apertura dei lavori, è prevista una visita guidata all'abbazia.

L'iniziativa è espressione delle attività del Comitato Tecnico Scientifico per la tutela e la valorizzazione del complesso monumentale di San Giovanni in Venere a Fossacesia, istituito presso la Prefettura e di cui la Camera di Commercio di Chieti fa parte, in condivisione con la Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo e l’Università “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara che hanno curato gli aspetti scientifici. 

 

SCARICA LA LOCANDINA

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Seminario - Digitalizzazione ed export: cosa c'Ŕ di nuovo per le imprese? ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1521C2S1/Seminario---Digitalizzazione-ed-export--cosa-c-e-di-nuovo-per-le-imprese-.htm Tue, 26 Jan 2016 00:01:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1521C2S1/Seminario---Digitalizzazione-ed-export--cosa-c-e-di-nuovo-per-le-imprese-.htm Riprendono a Chieti gli incontri di Go-International, programma formativo gratuito di Unicredit sui temi dell’ecommerce e l’internazionalizzazione, realizzati a Chieti in collaborazione con la Camera di Commercio di Chieti e l’Agenzia di Sviluppo.

Questi gli appuntamenti previsti per l’anno 2016:

16 febbraio Digitalizzazione ed export: cosa c’è di nuovo per le imprese
20 aprile     E-commerce e sistemi di pagamento on line: un aspetto strategico per le imprese
15 giugno   La copertura del credito: strumenti e strategie da conoscere
5 ottobre    Social selling e social marketing: due leve strategiche per aprirsi o rafforzarsi all’estero

 

 

Il seminario del 16 febbraio affronterà il tema “Digitalizzazione ed export: cosa c’è di nuovo per le imprese?" e sarà tenuto da Andrea Menè Sales Manager Google.

Data e orario: 16 febbraio 2016 - dalle 16:30 alle 18:00
Camera di Commercio di Chieti, Via F.lli Pomilio

Qui di seguito i macro temi che saranno trattati durante il Video Seminar:  

Parte 1 – Inspiration
Perché la tua azienda deve esportare?
• La Export Economy
• L’Ecommerce Economy
• La Mobile Economy
• L’Italia e le sue eccellenze


Parte 2 – Tecniche pratiche
Come capire se siete pronti a fare Export?
• Dimostrazione pratica
Cosa fare se la tua azienda non fa Export?
• Dimostrazione pratica
Cosa fare se la tua azienda vuole esportare di più
nei mercati dove è già presente?
• Dimostrazione pratica
Cosa fare se la tua azienda vuole espandersi
in nuovi mercati?
• Dimostrazione pratica

Parte 3 – Strumenti aggiuntivi
Alcuni Strumenti aggiunti per supportare l’export
• Il database sui dazi
• Il calendario delle stagionalità di mercato

Relatore: Andrea Menè è il Sales Manager di Google che, con piena responsabilità sul mercato Italiano, coordina il team di supporto alle PMI già attive online e che gestiscono in autonomia le strategie di marketing digitale. Forte di 8 anni di esperienza nel ruolo di consulenza alle PMI per migliorare la performance ed il brand su internet in Italia e all’estero, ha collaborato al lancio del progetto “Crescere in Digitale” rivolto a formare migliaia di giovani esperti nel digitale.

Per informazioni:

Tel. 0871/354358 promozione@ch.camcom.it
Tel. 0871/354321 een@agenziadisviluppo.net

]]>
Riprendono a Chieti gli incontri di Go-International, programma formativo gratuito di Unicredit sui temi dell’ecommerce e l’internazionalizzazione, realizzati a Chieti in collaborazione con la Camera di Commercio di Chieti e l’Agenzia di Sviluppo.

Questi gli appuntamenti previsti per l’anno 2016:

16 febbraio Digitalizzazione ed export: cosa c’è di nuovo per le imprese
20 aprile     E-commerce e sistemi di pagamento on line: un aspetto strategico per le imprese
15 giugno   La copertura del credito: strumenti e strategie da conoscere
5 ottobre    Social selling e social marketing: due leve strategiche per aprirsi o rafforzarsi all’estero

 

 

Il seminario del 16 febbraio affronterà il tema “Digitalizzazione ed export: cosa c’è di nuovo per le imprese?" e sarà tenuto da Andrea Menè Sales Manager Google.

Data e orario: 16 febbraio 2016 - dalle 16:30 alle 18:00
Camera di Commercio di Chieti, Via F.lli Pomilio

Qui di seguito i macro temi che saranno trattati durante il Video Seminar:  

Parte 1 – Inspiration
Perché la tua azienda deve esportare?
• La Export Economy
• L’Ecommerce Economy
• La Mobile Economy
• L’Italia e le sue eccellenze


Parte 2 – Tecniche pratiche
Come capire se siete pronti a fare Export?
• Dimostrazione pratica
Cosa fare se la tua azienda non fa Export?
• Dimostrazione pratica
Cosa fare se la tua azienda vuole esportare di più
nei mercati dove è già presente?
• Dimostrazione pratica
Cosa fare se la tua azienda vuole espandersi
in nuovi mercati?
• Dimostrazione pratica

Parte 3 – Strumenti aggiuntivi
Alcuni Strumenti aggiunti per supportare l’export
• Il database sui dazi
• Il calendario delle stagionalità di mercato

Relatore: Andrea Menè è il Sales Manager di Google che, con piena responsabilità sul mercato Italiano, coordina il team di supporto alle PMI già attive online e che gestiscono in autonomia le strategie di marketing digitale. Forte di 8 anni di esperienza nel ruolo di consulenza alle PMI per migliorare la performance ed il brand su internet in Italia e all’estero, ha collaborato al lancio del progetto “Crescere in Digitale” rivolto a formare migliaia di giovani esperti nel digitale.

Per informazioni:

Tel. 0871/354358 promozione@ch.camcom.it
Tel. 0871/354321 een@agenziadisviluppo.net

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ INAIL: Bando per il finanziamento di progetti formativi specificatamente dedicati alle piccole, medie e micro imprese. ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1519C2S1/INAIL--Bando-per-il-finanziamento-di-progetti-formativi-specificatamente-dedicati-alle-piccole--medie-e-micro-imprese-.htm Wed, 20 Jan 2016 00:01:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1519C2S1/INAIL--Bando-per-il-finanziamento-di-progetti-formativi-specificatamente-dedicati-alle-piccole--medie-e-micro-imprese-.htm

 

L’INAIL ha emanato un bando che ha l’obiettivo di finanziare una campagna nazionale di rafforzamento della formazione prevista dalla legislazione vigente in materia di salute e sicurezza sul lavoro, destinata alle piccole, medie e micro imprese, con risorse economiche erogate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
 
L'entità delle risorse previste per il Bando è pari a complessivi euro 14.589.896,00.
 
La domanda, unitamente a tutta la documentazione indicata nel Bando, deve essere presentata entro le ore 13 del giorno 19 aprile 2016 mediante servizio postale, a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, o mediante corrieri privati o agenzie di recapito debitamente autorizzati, ovvero consegnata a mano da un incaricato del Soggetto attuatore all’indirizzo indicato nel Bando.
 
Maggiori informazioni al link.
 
]]>

 

L’INAIL ha emanato un bando che ha l’obiettivo di finanziare una campagna nazionale di rafforzamento della formazione prevista dalla legislazione vigente in materia di salute e sicurezza sul lavoro, destinata alle piccole, medie e micro imprese, con risorse economiche erogate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
 
L'entità delle risorse previste per il Bando è pari a complessivi euro 14.589.896,00.
 
La domanda, unitamente a tutta la documentazione indicata nel Bando, deve essere presentata entro le ore 13 del giorno 19 aprile 2016 mediante servizio postale, a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, o mediante corrieri privati o agenzie di recapito debitamente autorizzati, ovvero consegnata a mano da un incaricato del Soggetto attuatore all’indirizzo indicato nel Bando.
 
Maggiori informazioni al link.
 
]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Sostegno alle PMI: Bando Disegni +3 ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1518C2S1/Sostegno-alle-PMI--Bando-Disegni--3-.htm Wed, 20 Jan 2016 00:01:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1518C2S1/Sostegno-alle-PMI--Bando-Disegni--3-.htm

 

Con la convenzione stipulata il 31 luglio 2015, il Ministero dello Sviluppo Economico e l’Unioncamere prevedono la concessione di agevolazioni a favore di micro, piccole e medie imprese per la valorizzazione di disegni e modelli al fine di accrescere la loro competitività sui mercati nazionale e internazionali.

In particolare il nuovo bando “Disegni+3” promuove la messa in produzione e la commercializzazione di prodotti correlati ad un disegno o modello registrato.

Le risorse disponibili per l’attuazione della misura ammontano complessivamente a € 4.700.000,00 (quattro milioni e settecentomila).

Per accedere all’agevolazione è necessario compilare il form on line che consente l’attribuzione del numero di protocollo, che deve essere riportato nella domanda di agevolazione. Il form on line sarà disponibile sul sito www.disegnipiu3.it a partire dalle ore 9:00 del 90° giorno successivo alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (G.U.R.I.) dell’avviso relativo al presente Bando e fino ad esaurimento delle risorse disponibili.
 
Successivamente le imprese devono presentare la domanda per l’agevolazione entro 5 giorni dalla data del protocollo assegnato mediante compilazione del form on line, esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo: disegnipiu3@legalmail.it. Si assume quale data di presentazione la data di ricezione, a mezzo PEC, della domanda di agevolazione.

Maggiori informazioni al link.

]]>

 

Con la convenzione stipulata il 31 luglio 2015, il Ministero dello Sviluppo Economico e l’Unioncamere prevedono la concessione di agevolazioni a favore di micro, piccole e medie imprese per la valorizzazione di disegni e modelli al fine di accrescere la loro competitività sui mercati nazionale e internazionali.

In particolare il nuovo bando “Disegni+3” promuove la messa in produzione e la commercializzazione di prodotti correlati ad un disegno o modello registrato.

Le risorse disponibili per l’attuazione della misura ammontano complessivamente a € 4.700.000,00 (quattro milioni e settecentomila).

Per accedere all’agevolazione è necessario compilare il form on line che consente l’attribuzione del numero di protocollo, che deve essere riportato nella domanda di agevolazione. Il form on line sarà disponibile sul sito www.disegnipiu3.it a partire dalle ore 9:00 del 90° giorno successivo alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (G.U.R.I.) dell’avviso relativo al presente Bando e fino ad esaurimento delle risorse disponibili.
 
Successivamente le imprese devono presentare la domanda per l’agevolazione entro 5 giorni dalla data del protocollo assegnato mediante compilazione del form on line, esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo: disegnipiu3@legalmail.it. Si assume quale data di presentazione la data di ricezione, a mezzo PEC, della domanda di agevolazione.

Maggiori informazioni al link.

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Procedimento di costituzione del Consiglio della nuova Camera di Commercio Chieti Pescara - riunioni operative ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1516C2S1/Procedimento-di-costituzione-del-Consiglio-della-nuova-Camera-di-Commercio-Chieti-Pescara---riunioni-operative.htm Mon, 18 Jan 2016 00:01:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1516C2S1/Procedimento-di-costituzione-del-Consiglio-della-nuova-Camera-di-Commercio-Chieti-Pescara---riunioni-operative.htm  

Oggi 18/01/2016 alle ore 15.30 presso la Sala Camplone della CCIAA di Pescara e domani 19/01/2016, ore 15.30, presso la Sala Rossa della CCIAA di Chieti, sono indette le riunioni operative con le Associazioni di categoria per illustrare nel dettaglio le corrette modalità di partecipazione al procedimento di costituzione del Consiglio della nuova Camera Chieti Pescara.

Durante gli incontri di approfondimento verranno presentate, sia sotto il profilo normativo che tecnico-operativo, le modalità di proposizione delle istanze per concorrere all’assegnazione dei seggi in seno al Consiglio camerale, con specifica attenzione alla predisposizione delle dichiarazioni previste e degli allegati elenchi digitali degli iscritti.

Inoltre saranno illustrate le modalità di effettuazione dei controlli puntuali ed a campione sulle dichiarazioni sostitutive rilasciate dalle Organizzazioni/Associazioni concorrenti.


data

orario

luogo

Lunedì 18 gennaio 2016

15,30 – 18,30

CCIAA di Pescara – Via Conte di Ruvo

Martedì 19 gennaio 2016

15,30 – 18,30

CCIAA di Chieti - Via Ottorino Pomilio s.n.c – Chieti Scalo

 

]]>
 

Oggi 18/01/2016 alle ore 15.30 presso la Sala Camplone della CCIAA di Pescara e domani 19/01/2016, ore 15.30, presso la Sala Rossa della CCIAA di Chieti, sono indette le riunioni operative con le Associazioni di categoria per illustrare nel dettaglio le corrette modalità di partecipazione al procedimento di costituzione del Consiglio della nuova Camera Chieti Pescara.

Durante gli incontri di approfondimento verranno presentate, sia sotto il profilo normativo che tecnico-operativo, le modalità di proposizione delle istanze per concorrere all’assegnazione dei seggi in seno al Consiglio camerale, con specifica attenzione alla predisposizione delle dichiarazioni previste e degli allegati elenchi digitali degli iscritti.

Inoltre saranno illustrate le modalità di effettuazione dei controlli puntuali ed a campione sulle dichiarazioni sostitutive rilasciate dalle Organizzazioni/Associazioni concorrenti.


data

orario

luogo

Lunedì 18 gennaio 2016

15,30 – 18,30

CCIAA di Pescara – Via Conte di Ruvo

Martedì 19 gennaio 2016

15,30 – 18,30

CCIAA di Chieti - Via Ottorino Pomilio s.n.c – Chieti Scalo

 

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Meet in Cucina, lunedý 18 gennaio la ristorazione abruzzese a congresso ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1515C2S1/Meet-in-Cucina--lunedi-18-gennaio-la-ristorazione-abruzzese-a-congresso.htm Wed, 13 Jan 2016 00:01:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1515C2S1/Meet-in-Cucina--lunedi-18-gennaio-la-ristorazione-abruzzese-a-congresso.htm Il 18 gennaio a Chieti si svolgerà la 2ª edizione di Meet in Cucina, congresso della cucina abruzzese dedicato ai cuochi, ai gestori e ai titolari della ristorazione abruzzese. 

L'evento si svolgerà negli spazi del centro espositivo della Camera di commercio di Chieti ed è promosso dall'Unione cuochi abruzzesi ha lo scopo di fare il punto sulla ristorazione regionale e sul suo percorso culturale in continua evoluzione. Con loro, ospite d'onore, sarà Massimo Bottura dell’Osteria Francescana di Modena al secondo posto nella speciale classifica “The World's 50 Best Restaurants”.

Informazioni su www.meetincucina.it

]]>
Il 18 gennaio a Chieti si svolgerà la 2ª edizione di Meet in Cucina, congresso della cucina abruzzese dedicato ai cuochi, ai gestori e ai titolari della ristorazione abruzzese. 

L'evento si svolgerà negli spazi del centro espositivo della Camera di commercio di Chieti ed è promosso dall'Unione cuochi abruzzesi ha lo scopo di fare il punto sulla ristorazione regionale e sul suo percorso culturale in continua evoluzione. Con loro, ospite d'onore, sarà Massimo Bottura dell’Osteria Francescana di Modena al secondo posto nella speciale classifica “The World's 50 Best Restaurants”.

Informazioni su www.meetincucina.it

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Al via le iscrizioni per la prima edizione dell'Executive Master in Web Marketing ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1507C2S1/Al-via-le-iscrizioni-per-la-prima-edizione-dell-Executive-Master-in-Web-Marketing.htm Fri, 08 Jan 2016 00:01:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1507C2S1/Al-via-le-iscrizioni-per-la-prima-edizione-dell-Executive-Master-in-Web-Marketing.htm Con docenti di fama nazionale ed un programma di 250 ore formative l’Executive Master in Web Marketing, alla sua prima edizione, ha l’obiettivo di formare figure professionali capaci di gestire e pianificare un piano web marketing in tutti i suoi aspetti teorici ed operativi.

Promotori dell’iniziativa sono la  Ud’Anet, spin-off tecnologico partecipato dall’Università degli studi “G. d’Annunzio” e la Camera di Commercio di Chieti

Il master si rivolge alle aziende che vogliono formare personale interno per sviluppare la loro attività web, a operatori della comunicazione, del marketing e delle ricerche di mercato interessati ad acquisire le competenze necessarie a utilizzare i media digitali e i social media e a gestire in modo efficace piani di comunicazione innovativi in grado di integrare media tradizionali e nuovi media e a giovani laureati che vogliono formarsi in un settore dove il tasso di occupazione è a due cifre.

Nel master saranno affrontati tutti i temi legati al web marketing, gli strumenti, i social network, l’ecommerce  la web&social reputation, le tecniche di storytelling e copywriter, video advertising e social tv, marketing e pubblicità ed ecommerce.

Docenti del master: Giampaolo Colletti (Repubblica TV), Marco Di Biase e Guido Madugno (Yoox), Orazio Spoto (Instagramers Italia), Nicolò Capone (Grafichmail), Giusy Congedo (HootSuite Italia), Mauro Facondo (Luiss), Americo Bazzoffia (IED), Walter D’Amario (Camera203), Ivano Scuderi (Conde Nast), Dario Ciraci (Webinfermento), Federica Ceci  (Università “G.D’Annunzio), Domenico Armatore (Pinterestitaly), Alessio Beltrami (BlogAziendali) ed altri.

Il master di 250 ore formative inizierà il 13 Febbraio 2016 e si concluderà nel mese di settembre 2016. Le lezioni si terranno presso la sede della CCIAA di Chieti.

La direzione scientifica del master è affidata alla prof. Augusta Consorti, direttore del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara, mentre la direzione organizzativa è del Phd. Walter D’Amario.

Le iscrizioni sono aperte fino all’esaurimento dei 25 posti previsti. Il costo di partecipazione è  di 5.000,00 + IVA. Sono previste 10 borse di studio per giovani meritevoli  garantite dalla CCIAA di Chieti (8 borse), da Radio Delta 1 (1 borsa) e dalla Confcommercio della Provincia di Chieti (1 borsa).

La prima lezione del master è prevista per il 13 Febbraio.

Per info www.informalive.it 

 

 

 
 
]]>
Con docenti di fama nazionale ed un programma di 250 ore formative l’Executive Master in Web Marketing, alla sua prima edizione, ha l’obiettivo di formare figure professionali capaci di gestire e pianificare un piano web marketing in tutti i suoi aspetti teorici ed operativi.

Promotori dell’iniziativa sono la  Ud’Anet, spin-off tecnologico partecipato dall’Università degli studi “G. d’Annunzio” e la Camera di Commercio di Chieti

Il master si rivolge alle aziende che vogliono formare personale interno per sviluppare la loro attività web, a operatori della comunicazione, del marketing e delle ricerche di mercato interessati ad acquisire le competenze necessarie a utilizzare i media digitali e i social media e a gestire in modo efficace piani di comunicazione innovativi in grado di integrare media tradizionali e nuovi media e a giovani laureati che vogliono formarsi in un settore dove il tasso di occupazione è a due cifre.

Nel master saranno affrontati tutti i temi legati al web marketing, gli strumenti, i social network, l’ecommerce  la web&social reputation, le tecniche di storytelling e copywriter, video advertising e social tv, marketing e pubblicità ed ecommerce.

Docenti del master: Giampaolo Colletti (Repubblica TV), Marco Di Biase e Guido Madugno (Yoox), Orazio Spoto (Instagramers Italia), Nicolò Capone (Grafichmail), Giusy Congedo (HootSuite Italia), Mauro Facondo (Luiss), Americo Bazzoffia (IED), Walter D’Amario (Camera203), Ivano Scuderi (Conde Nast), Dario Ciraci (Webinfermento), Federica Ceci  (Università “G.D’Annunzio), Domenico Armatore (Pinterestitaly), Alessio Beltrami (BlogAziendali) ed altri.

Il master di 250 ore formative inizierà il 13 Febbraio 2016 e si concluderà nel mese di settembre 2016. Le lezioni si terranno presso la sede della CCIAA di Chieti.

La direzione scientifica del master è affidata alla prof. Augusta Consorti, direttore del Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara, mentre la direzione organizzativa è del Phd. Walter D’Amario.

Le iscrizioni sono aperte fino all’esaurimento dei 25 posti previsti. Il costo di partecipazione è  di 5.000,00 + IVA. Sono previste 10 borse di studio per giovani meritevoli  garantite dalla CCIAA di Chieti (8 borse), da Radio Delta 1 (1 borsa) e dalla Confcommercio della Provincia di Chieti (1 borsa).

La prima lezione del master è prevista per il 13 Febbraio.

Per info www.informalive.it 

 

 

 
 
]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Importi diritto annuale 2016 ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1513C2S1/Importi-diritto-annuale-2016.htm Fri, 08 Jan 2016 00:01:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1513C2S1/Importi-diritto-annuale-2016.htm Si avvisa l'utenza che con nota n. 279880 del 22.12.2015 il Ministero dello Sviluppo Economico ha definito gli importi del diritto annuale relativi al 2016.

LEGGI LA NOTA

Maggiori informazioni al link

]]>
Si avvisa l'utenza che con nota n. 279880 del 22.12.2015 il Ministero dello Sviluppo Economico ha definito gli importi del diritto annuale relativi al 2016.

LEGGI LA NOTA

Maggiori informazioni al link

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ MUD - Approvato il modello per l'anno 2016 ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1510C2S1/MUD---Approvato-il-modello-per-l-anno-2016.htm Wed, 06 Jan 2016 00:01:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1510C2S1/MUD---Approvato-il-modello-per-l-anno-2016.htm  

E' stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 299 del 26 dicembre 2015, il D.P.C.M. 21 dicembre 2015, recante l'approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) per l'anno 2016, che va a confermare il modello di dichiarazione approvato con il D.M. 17 dicembre 2014, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 97 alla Gazzetta Ufficiale n. 299 del 27 dicembre 2014.
Tale modello dovrà essere utilizzato per le dichiarazioni da presentare entro il 30 aprile 2016, con riferimento all'anno 2015 e sino alla piena entrata in operatività del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI).

Informazioni aggiuntive alle istruzioni riportate in allegato al citato D.P.C.M. 17 dicembre 2014 saranno rese disponibili sui siti internet dei Ministeri dello Sviluppo Economico e dell’Ambiente, di Infocamere e Ecocerved.

]]>
 

E' stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 299 del 26 dicembre 2015, il D.P.C.M. 21 dicembre 2015, recante l'approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) per l'anno 2016, che va a confermare il modello di dichiarazione approvato con il D.M. 17 dicembre 2014, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 97 alla Gazzetta Ufficiale n. 299 del 27 dicembre 2014.
Tale modello dovrà essere utilizzato per le dichiarazioni da presentare entro il 30 aprile 2016, con riferimento all'anno 2015 e sino alla piena entrata in operatività del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (SISTRI).

Informazioni aggiuntive alle istruzioni riportate in allegato al citato D.P.C.M. 17 dicembre 2014 saranno rese disponibili sui siti internet dei Ministeri dello Sviluppo Economico e dell’Ambiente, di Infocamere e Ecocerved.

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ Social & Web per le imprese: tornano gli incontri con Eccellenze in Digitale ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1512C2S1/Social---Web-per-le-imprese--tornano-gli-incontri-con-Eccellenze-in-Digitale.htm Tue, 05 Jan 2016 00:01:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1512C2S1/Social---Web-per-le-imprese--tornano-gli-incontri-con-Eccellenze-in-Digitale.htm

Dal 14 gennaio al 18 febbraio 2016 si terranno presso la Sala Rossa della Camera di Commercio di Chieti (sede di via F.lli Pomilio) 5 incontri formativi sull'utilizzo di strumenti ed applicativi web&social ed 1 incontro come laboratorio pratico.

Destinatari: imprese dell'agroalimentare, dell'artigianato artistico e del turismo della provincia di Chieti

Programma:

- 14 gennaio: Linkedin e Youtube for business

- 21 gennaio: Wordpress e Wix

- 26 gennaio: SEO

- 4 febbraio: Google Adwords

- 11 febbraio: Google Analytics

- 18 febbraio: Laboratorio pratico

SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO  

Come partecipare alle giornate di formazione? (iscrizione on line obbligatoria entro il 12 gennaio: CLICCA QUI PER ISCRIVERTI). Le domande di iscrizione si accettano in base all'ordine cronologico di presentazione. Avranno la precedenza le iscrizioni di imprese con sede legale e/o operativa nella provincia di Chieti e le organizzazioni di rappresentanza delle imprese.

Info: tel. 0871354.349-358

disanto.ch.camcom@eccellenzeindigitale.it
dellamonica.ch.camcom@eccellenzeindigitale.it 
promozione@ch.camcom.it  

]]>

Dal 14 gennaio al 18 febbraio 2016 si terranno presso la Sala Rossa della Camera di Commercio di Chieti (sede di via F.lli Pomilio) 5 incontri formativi sull'utilizzo di strumenti ed applicativi web&social ed 1 incontro come laboratorio pratico.

Destinatari: imprese dell'agroalimentare, dell'artigianato artistico e del turismo della provincia di Chieti

Programma:

- 14 gennaio: Linkedin e Youtube for business

- 21 gennaio: Wordpress e Wix

- 26 gennaio: SEO

- 4 febbraio: Google Adwords

- 11 febbraio: Google Analytics

- 18 febbraio: Laboratorio pratico

SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO  

Come partecipare alle giornate di formazione? (iscrizione on line obbligatoria entro il 12 gennaio: CLICCA QUI PER ISCRIVERTI). Le domande di iscrizione si accettano in base all'ordine cronologico di presentazione. Avranno la precedenza le iscrizioni di imprese con sede legale e/o operativa nella provincia di Chieti e le organizzazioni di rappresentanza delle imprese.

Info: tel. 0871354.349-358

disanto.ch.camcom@eccellenzeindigitale.it
dellamonica.ch.camcom@eccellenzeindigitale.it 
promozione@ch.camcom.it  

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )
<![CDATA[ SISTRI - NovitÓ dal D.L. n. 210/2015 - Prorogato il periodo transitorio ]]> http://www.ch.camcom.it/P42A1509C2S1/SISTRI---Novita-dal-D-L--n--210-2015---Prorogato-il-periodo-transitorio.htm Mon, 04 Jan 2016 00:01:00 GMT Rss http://www.ch.camcom.it/P42A1509C2S1/SISTRI---Novita-dal-D-L--n--210-2015---Prorogato-il-periodo-transitorio.htm Prorogato di un anno il termine per l’adeguamento al SISTRI (Sistema informatico di controllo della tracciabilità dei rifiuti)”.

E’ stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 30 Dicembre 2015, il Decreto-Legge 30 dicembre 2015, n. 210, recante “Proroga di termini previsti da disposizioni legislative” (c.d. “Decreto Milleproroghe”).

All’articolo 9, comma 1, lettere a) e b), viene prevista la proroga di un anno del termine per l’adeguamento del SISTRI (Sistema Informatico di controllo della Tracciabilità dei Rifiuti) e del termine finale di efficacia del contratto con Selex.

Con la modifica del comma 3-bis, all’articolo 11 (Semplificazione e razionalizzazione del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti e in materia di energia) del D.L. n. 101/2013, convertito dalla L. n. 125/2013, al comma 3-bis, viene ora stabilito che fino al 31 dicembre 2016 - al fine di consentire la tenuta in modalità elettronica dei registri di carico e scarico e dei formulari di accompagnamento dei rifiuti trasportati nonché l'applicazione delle altre semplificazioni e le opportune modifiche normative - continuano ad applicarsi gli adempimenti e gli obblighi di cui agli articoli 188, 189, 190 e 193 del D.Lgs. n. 152/2006, nel testo previgente alle modifiche apportate dal D.Lgs. n. 205/2010, nonché le relative sanzioni.

Con la modifica del comma 9-bis del medesimo articolo 11 viene anche stabilito che il termine finale di efficacia del contratto con Selex service management S.p.a. viene ora fissato al 31 dicembre 2016.

]]>
Prorogato di un anno il termine per l’adeguamento al SISTRI (Sistema informatico di controllo della tracciabilità dei rifiuti)”.

E’ stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 30 Dicembre 2015, il Decreto-Legge 30 dicembre 2015, n. 210, recante “Proroga di termini previsti da disposizioni legislative” (c.d. “Decreto Milleproroghe”).

All’articolo 9, comma 1, lettere a) e b), viene prevista la proroga di un anno del termine per l’adeguamento del SISTRI (Sistema Informatico di controllo della Tracciabilità dei Rifiuti) e del termine finale di efficacia del contratto con Selex.

Con la modifica del comma 3-bis, all’articolo 11 (Semplificazione e razionalizzazione del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti e in materia di energia) del D.L. n. 101/2013, convertito dalla L. n. 125/2013, al comma 3-bis, viene ora stabilito che fino al 31 dicembre 2016 - al fine di consentire la tenuta in modalità elettronica dei registri di carico e scarico e dei formulari di accompagnamento dei rifiuti trasportati nonché l'applicazione delle altre semplificazioni e le opportune modifiche normative - continuano ad applicarsi gli adempimenti e gli obblighi di cui agli articoli 188, 189, 190 e 193 del D.Lgs. n. 152/2006, nel testo previgente alle modifiche apportate dal D.Lgs. n. 205/2010, nonché le relative sanzioni.

Con la modifica del comma 9-bis del medesimo articolo 11 viene anche stabilito che il termine finale di efficacia del contratto con Selex service management S.p.a. viene ora fissato al 31 dicembre 2016.

]]>
comunicazione@ch.camcom.it ( Redazione ch.camcom.it )